Emiliano Picardi lascia Discoradio

Radio News

Emiliano Picardi lascia Discoradio

Anche le più belle e longeve storie di radio sono destinate a finire: Emiliano Picardi lascia Discoradio dopo ben 12 anni. 

L'annuncio è arrivato quest'oggi, al termine della sua ultima diretta sull'emittente del gruppo RDS. 

Poi il messaggio sui social: "È molto difficile trovare le parole per raccontare questa tombola di emozioni e così scelgo la più semplice ma anche la più vera: Grazie. Davvero, di cuore, grazie alla grande famiglia di DiscoRadio per essere stata parte della mia vita per 12 intensi e meravigliosi anni. Grazie a chi c’è stato sin dall’inizio, a chi si è aggiunto dopo, a chi è passato e si è fermato solo un poco. Grazie a tutti quelli che, ad ogni livello, ogni giorno ci mettono passione e cuore per fare una grande radio e per farla funzionare al meglio. Grazie ai miei colleghi e colleghe, unici, amici prima ancora che compagni di lavoro, con cui è stato fantastico dividere mattine pomeriggi e serate dentro ma anche fuori da questi studi. Per quel che mi riguarda in questi 12 anni e spiccioli c’ho messo quello che potevo, impegno, passione,curiosità e sono stato ricambiato trovando tutto ma proprio tutto quello che si può desiderare dalla vita. Grazie mille poi a voi, a chi dall’altra parte del microfono ci ha scelto e ci ha dato fiducia e continuerà a farlo perché di Discoradio si sente parte, sente di essere della famiglia".

Emiliano Picardi lascia Discoradio

Infine, Emiliano ricorda che si tratta di un "arrivederci": "Ci risentiamo prestissimo, vi aspetto solo qualche giro di manopola dell’autoradio più in là e per me sarà, ne sono convinto, una bellissima nuova avventura".

Questo il saluto della superstation milanese: "Il percorso fatto con Emiliano è stato lungo, bello e carico di successi e soddisfazioni. Siamo cresciuti insieme, come succede nelle storie migliori, fianco a fianco, sostenuti dal rispetto e dalla passione per Discoradio e per questo mestiere meraviglioso. E Discoradio per Emiliano resterà per sempre una famiglia, anche ora che le strade si dividono. Buona "onda" per il futuro, e grazie!"

Non è ancora noto il futuro del conduttore, che potrebbe molto probabilmente approdare in un network nazionale.

Intanto, il suo posto sarà coperto da Alessio Aloisi, che sarà in onda nel drive time dalle 18 alle 21.

Articolo a cura di Francesco Pinardi