Fabio Volo: speaker radiofonico, doppiatore e ora voce narrante al cinema

Curiosità Radiofoniche

Fabio Volo: speaker radiofonico, doppiatore e ora voce narrante al cinema

Chi lavora quotidianamente con la propria voce, con un po’ di immaginazione può farne usi diversi.

Fabio Volo è noto alla mondo della radiofonia italiana per il suo programma “Il volo del mattino” in onda tutti i giorni su Radio Deejay, ma lo speaker radiofonico in passato ha prestato più volte la sua voce anche nell’ambito dei film d’animazione.

La sua prima esperienza nel doppiaggio risale al 2003, per il film d’animazione italiano “Opopomoz”, ambientato in una Napoli inedita, diretto da Enzo D’Alò e distribuito da Mikado Film. Nella pellicola Fabio Volo dà la voce al buffo diavoletto Farfacchio. Qualche anno dopo, con esattezza nel 2008, torna nelle sale cinematografiche italiane nei panni del simpatico e goffo panda Po, il protagonista del film d’animazione DreamWorks “Kung Fu Panda”. La saga si protrae fino al capitolo 3, compreso lo spin-off  “i segreti dei cinque cicloni”, per raccontare la storia dell’impacciato panda che sbalordisce tutti con la sua singolare abilità nel kung fu.

Fabio Volo al cinema come doppiatore e voce narrante 

Questo autunno, precisamente dal 14 novembre, come apprendiamo da repubblica.it, potremmo sentire di nuovo la voce di Fabio Volo nelle sale cinematografiche italiane, questa volta come voce narrante del film “Ailo – un’avventura tra i ghiacci”, pellicola in cui film e documentario si incontrano per raccontare la storia di un coraggioso cucciolo di renna che affronta mille insidie per crescere e sopravvivere nei maestosi e incontaminati paesaggi della Lapponia. Un intreccio tra realtà e finzione, con un protagonista perfetto per i bambini, un cucciolo che lotta per diventare grande. Il film è diretto da Guillaume Maidatchevsky e distribuito da Adler Entertainment.

Per Fabio Volo si tratta della prima esperienza come voce narrante in un film, e lo speaker radiofonico si è dimostrato molto entusiasta del progetto, a maggior ragione per le tematiche toccate dalla pellicola: “Sono genitore e voglio che i miei figli vedano film emozionanti ed educativi come questo. Ailo non è solo la storia di una splendida avventura, è un film che ci fa capire anche come la natura e il pianeta debbano diventare temi centrali ora, siamo già in ritardo.”

Per sentire Fabio Volo in veste di voce narrante, toccherà aspettare l’uscita del film in tutte le sale italiane, prevista per giovedì 14 novembre. Il conduttore di Radio Deejay aggiunge così un ulteriore tassello alla sua carriera, ad oggi lo abbiamo visto nel ruolo di speaker radiofonico, conduttore televisivo, scrittore, attore, doppiatore ed ora voce narrante.

Articolo a cura di Vittoria Marchi 

 

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.