HomeMagazineRadio NewsFatturato pubblicitario radiofonico: il 2019 inizia con un gennaio in positivo

Fatturato pubblicitario radiofonico: il 2019 inizia con un gennaio in positivo

Ogni mese l’Osservatorio FCP-Assoradio (Federazione Concessionarie Pubblicità)pubblica il report sul fatturato pubblicitario radiofonico, fornendo dunque un interessante paragone con i mesi precedenti e permettendoci di capire com’è l’andamento.

Dopo un 2018 più che positivo, che conferma quindi una crescita del mezzo radiofonico, quest’anno si apre in maniera altrettanto positiva, con un +2,0 rispetto a dodici mesi fa e un fatturato totale che ammonta a 21,599 milioni di €. Andando ancora più indietro nel tempo, invece, i numeri risultano migliori addirittura dell’8% se confrontati con i dati di gennaio 2017, a dimostrazione di quanto effettivamente, anno dopo anno, la radio consolidi la sua posizione.

Il 2019 parte con un fatturato pubblicitario radiofonico in positivo

Ecco le parole del Presidente FCP-Assoradio, Fausto Amorese, che è intervenuto sull’argomento con una dichiarazione apparsa sul sito ufficiale: “Dopo un 2018 chiuso in forte crescita era importante iniziare l’anno allo stesso modo, soprattutto in virtù di un contesto economico e di mercato improntato all’incertezza. A Gennaio i dati dell’Osservatorio FCP-Assoradio mostrano per le Concessionarie associate un fatturato al +2,0%, dato di per sé più che positivo. Lo è maggiormente se consideriamo che l’incremento sul 2017 è +8,2%. Dopo quattro anni di aumento dei fatturati l’obiettivo per il mezzo Radio è ancora più ambizioso: consolidarsi ulteriormente nei media plan dei pianificatori e proseguire nella crescita, supportato da iniziative ed eventi come quelli che hanno caratterizzato il 2018. Una annotazione importante riguarda il prezzo medio degli annunci tabellari che a Gennaio risulta ancora in incremento“.

Dopo un gennaio così, le aspettative che abbiamo per quel che riguarda quest’anno sono ottime, con la speranza di poter replicare i risultati grandiosi del 2018. Dopotutto, lo stesso Fausto Amorese ha fatto intendere che è difficile crescere, ma confermarsi lo è ancor di più.

Articolo a cura di Alessio Di Pietro

 

Alessio Di Pietro

Alessio Di Pietro

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Xenia: ho capito di voler fare radio in biblioteca

Xenia: ho capito di voler fare radio in…

Gianluca Gazzoli nuovo speaker di Radio Deejay

Gianluca Gazzoli nuovo speaker di Radio Deejay

Alteria confermata nel mattino di Virgin Radio

Alteria confermata nel mattino di Virgin Radio

Articoli recenti

Sanremo 2022: confermata la presenza di Fiorello

Sanremo 2022: confermata la presenza di Fiorello

Radio Subasio: J-AX live a Subasio Music Club

Radio Subasio: J-AX live a Subasio Music Club

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.