HomeMagazineRadio NewsRTL acquista i diritti per la radiocronaca dei mondiali di calcio 2014

RTL acquista i diritti per la radiocronaca dei mondiali di calcio 2014

RTL 102.5, che si conferma nuovamente la radio più ascoltata in Italia stando ai dati diffusi oggi da Radio Monitor GFK/Eurisko, ha acquistato i diritti per trasmettere in diretta tutte le radiocronache dei Mondiali di calcio FIFA Brasile 2014 che si terranno dal 12 giugno al 13 luglio.

L’emittente seguirà tutte le partite con i propri inviati in Sudamerica e con appuntamenti giornalieri dedicati all’interno del palinsesto, sempre in diretta, con costanti aggiornamenti nell’arco delle 24 ore, sia all’interno dei notiziari che dei programmi. Nel 2010 RTL 102.5 è stata la prima radio privata italiana ad aver acquistato i diritti per un Mondiale di calcio e continua ad essere in prima linea per raccontare tutti i più importanti eventi sportivi. Lorenzo Suraci, Presidente di RTL 102.5, commenta così l’acquisizione dei diritti: “Siamo felici di avere rinnovato il nostro impegno con la FIFA in vista dei Mondiali del 2014.

Dopo il successo della nostra operazione per i Mondiali del 2010, che ci fa guardare con fiducia al Brasile, questa è ancora una volta la dimostrazione del nostro interesse per i maggiori avvenimenti sportivi. Siamo anche molto soddisfatti dai dati di ascolto che continuano a premiare la nostra linea editoriale.” GFK/ Eurisko ha rilasciato oggi i dati dell’indagine Radio Monitor relativi all’ anno mobile 2013 che vedono RTL 102.5 ancora leader assoluta negli ascolti del giorno medio.

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Web Radio Festival 2017: Tutti i premi del contest

Web Radio Festival 2017: Tutti i premi del…

RTL 102.5: il 25 Novembre è “Biagio Day"

RTL 102.5: il 25 Novembre è “Biagio Day"

Articoli recenti

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.