Trasmetti con la tua web radio a Radiocity Milano 2018

Radio News

Trasmetti con la tua web radio a Radiocity Milano 2018

Torna a Milano dal 1 al 3 Giungo, Radiocity, il Festival Mondiale della Radio.

Radiocity è un evento eclettico che ruota appunto attorno l'universo radiofonico e vede coinvolte le emittenti italiane e straniere, pubbliche e private, direttori, conduttori, dj, speakers e giornalisti radiofonici. All'interno del villaggio che sarà allestito presso Piazza del Cannone a Milano, saranno predisposte aree ad hoc per ospitare eventi live e concerti, previsti inoltre workshop, conferenze, dibattiti e seminari relativi al settore della radiofonia, alle innovazioni tecnologiche, le possibili aree di sviluppo, il DAB. Ancora, ci sarà spazio oltre che per i programmi musicali anche per i talk show ovvero i programmi di parola e aftershow notturni. A ciò si aggiunge un primo incontro sulle radio sportive nazionali in vista del raduno al CIO di Milano fissato nel 2019.

Federico Solibello, protagonista di radio strategy, e promotore di Radiocity auspica che questa nuova edizione possa superare le precendenti in termini di attori coinvolti, sponsor e pubblico e riguardo l'evoluzione del media sottolinea: "La radio negli ultimi anni è stato il media tradizionale che meglio ha saputo affrontare la rivoluzione digitale e trasformarsi e adattarsi di conseguenza in modo da aumentare ancora di più i propri ascoltatori-fruitori. Podcast, streaming, audio sui social network, l'ingresso di nuovi player nel mondo della musica on-line. Tutto questo si vedrà e si ascolterà a RadioCity 2018 con i protagonisti, italiani e stranieri, di questa transizione".

Per il terzo anno consecutivo Radiospeaker.it si conferma media partner ufficiale dell'evento e sarà presente con una propria postazione dalla quale far trasmettere tutte le web radio che ne faranno richiesta.

Per trasmettere con la propria Web Radio basta compilare il form sottostante.

COMPILA IL FORM PER TRASMETTERE A RADIO CITY MILANO 2018

Ci vediamo a Radio City!

A cura di Mariele Scifo