HomeMagazineRadio NewsBBC World Service e EuroDAB: il matrimonio è ufficiale

BBC World Service e EuroDAB: il matrimonio è ufficiale

BBC World Service e EuroDAB: il matrimonio è ufficiale

Nell’era della radio multipiattaforma e del mondo digitale è utile ritrovarsi per capire a che punto si è arrivati.

E’ successo oggi mercoledì 9 ottobre presso la sede di RTL 102.5 a Cologno Monzese.

In tale data BBC World Service English e EuroDAB Italia, di cui presidente è appunto Lorenzo Suraci, hanno indetto una conferenza stampa con tema “Digital World Radio“.

Già a fine maggio si era parlato di questi due soggetti in quanto BBC Wolrd Service era entrata nel mux di EuroDAB. Questo ha permesso di sentire l’emittente britannica che fornisce new internazionali in buona parte d’Italia sul canale 12A.

Le nuove auto saranno obbligatoriamente fornite di ricevitore DAB+. La EBU (European Broadcasting Union) sponsorizza e invita tutte le emittenti a dotarsi di trasmettitori digitali e entrare nel mondo del DAB. 

Oltre a Lorenzo Suraci, editore di RTL 102.5 e presidente di EuroDAB Italia, e Federica Gentile, direttrice di Radio Zeta, è intervenuta anche Mary Hockaday, News Controller della BBC.

Digital Radio: BBC Wolrd Service English e EuroDAB Italia si presentano

Lorenzo Suraci: “Siamo molto orgogliosi che BBC World Service abbia scelto la rete digitale di EuroDAB per diffondere il proprio contenuto in Italia. E’ evidente che la professionalità e la passione con la quale facciamo il nostro lavoro è percepita anche al di fuori del nostro paese…per noi è un momento importantissimo, già abbiamo instaurato un bel feeling”.

Mary Hockaday: “Sono lieta di aver trovato un partner così dinamico come RTL 102.5. Condividiamo la stessa passione, lo stesso entusiasmo e la volontà di raggiungere sempre più ascoltatori con un prodotto sempre più esteso. Viviamo in un mondo pieno di notizie, la stessa selezione rappresenta una sfida importante e delicata. Puntiamo sulla fiducia e combattiamo le fake news. Sulla BBC si trovano sempre notizie accurate e imparziali. Come BBC abbiamo una rete mondiali di giornalisti e produttori molto preparati. Le notizie sono il nostro core business. Oltre all’attualità offriamo anche programmi di arte, spettacolo, scienza e uno spazio dedicato ai dibattiti di interesse globale. In qualsiasi momento si accenda la radio digitale vogliamo che ci sia qualcosa di interessante da ascoltare. Sono rimasta colpita da come la popolazione italiana sia legata al mezzo radiofonico”.

Articolo a cura di Stefano Tumiati

Stefano Tumiati

Stefano Tumiati

Regista Radiofonico, Tecnico Audio, Producer, Montatore Video Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Palladio Acoustics: un banco mixer alla migliore Web Radio!

Palladio Acoustics: un banco mixer alla migliore Web…

R101 dalle cime innevate con "Quota 101" al manto erboso con "R101 Rugby"

R101 dalle cime innevate con "Quota 101" al…

Radio 24 compie 18 anni e Diciotto persone possono assistere alle Dirette

Radio 24 compie 18 anni e Diciotto persone…

Articoli recenti

La Notte dei Ricercatori: la maratona radiofonica di Raduni

La Notte dei Ricercatori: la maratona radiofonica di…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.