Radio: come sintonizzarsi in un mondo multi piattaforma?

Curiosità Radiofoniche

Radio: come sintonizzarsi in un mondo multi piattaforma?

Una volta ho messo su una linea telefonica per aiutare le persone a sintonizzarsi sulla loro stazioni radio preferite. Questo mi ha aiutato ad aprire gli occhi. Molti non conoscono nemmeno la differenza tra AM e FM e alcuni apparecchi sono contrassegnati in modi strani rendendo davvero difficile la sintonizzazione.

La radio è disponibile su un numero sempre maggiore di piattaforme ma non mi sembra che stiamo informando gli ascoltatori su dove e come sintonizzarci. Trovo tutto ciò molto curioso.

Per una radio FM o AM, ricordare alle persone la frequenza su cui ti trovi è importante: ma al giorno d'oggi molte radio sembrano non farlo. 

Capisco che la localizzazione sui feed di rete sia difficile, ma se riesci a gestirlo per le pubblicità, puoi gestirlo anche per gli ID delle stazioni.

Per gli ascoltatori sintonizzati su FM o AM, se si dimentica la frequenza, si dimentica come trovare la radio e questo non è proprio il massimo.

Dire semplicemente "in FM" non aiuta molto. Non dare la frequenza, come fanno alcune radio nel Regno Unito (LBC vi tengo d’occhio) potrebbe danneggiare e non aiutare il pubblico.

Inoltre, ricordare alle persone che è possibile ascoltare l’emittente anche su altri dispositivi potrebbe essere un’ottima idea. Perché - indovina un po' - qualcuno potrebbe non sapere che la radio è disponibile anche su smart speaker, o attraverso la televisione, o su DAB + o semplicemente in HD da qualche altra parte.

Su 97.3 FM, su DAB Digital Radio, su Global Player, su Radioplayer, su lbc.co.uk, sul tuo smart speaker, sul canale gratuito 732, sul satellite al 734, sul canale Sky 0124, sul canale Virgin Media 919 e sul canale TV TalkTalk 627 " chiaramente non si potrà ricordare tutto ogni volta che vuoi menzionare come sintonizzarti.

Ma citare anche un solo metodo di ascolto a rotazione - magari accanto alla frequenza FM - potrebbe essere il modo migliore per ricordare agli ascoltatori che, sì, la tua radio è disponibile anche su quella piattaforma. Ogni ora per esempio.

Nella mia città natale di Brisbane, due grandi stazioni AM non menzionano mai la loro frequenza. Molti non menzionano mai che sono disponibili online, nessuno - nemmeno uno – menziona il DAB +.

Se i tuoi ascoltatori non sanno che possono ascoltarti in quel modo, li perderai.

Sappiamo che mantenere le cose semplici funziona sempre quando sei in onda. Sappiamo anche che dobbiamo semplificare la sintonizzazione della radio. Un giorno riusciremo a mettere insieme queste due conoscenze utili.

Articolo a cura di James Cridland