HomeMagazineRadio NewsRadiodays Asia: la conferenza sul futuro della radio

Radiodays Asia: la conferenza sul futuro della radio

Sono in Malesia, sto lavorando per Radiodays Asia, una nuova conferenza radiofonica che si terrà alla fine di agosto a Kuala Lumpur.

Radiodays Asia potrebbe sembrarti familiare se sei stato almeno una volta al Radiodays Europe.

La radio in tutta l’Asia ha molte sfide e opportunità diverse che può sfruttare; finora è sempre stato un grande evento composto da piccole conferenze. Radiodays Asia è un luogo in cui la radio può stare in piedi da sola e splendere, e non vedo l’ora di farlo.

È stato interessante visitare BFM, la stazione radiofonica commerciale di questa zona. L’ultima volta che l’ho visitata era un posto affollato e sono stato intervistato sul futuro della radio in un tipico studio radiofonico.

Questa volta ho scoperto che si erano trasferiti in un nuovo palazzo scintillante, i nuovi scavi mantengono la vivacità e l’atmosfera dei vecchi studi. E’ stato speso molto tempo per rendere la struttura moderna, luminosa e ariosa. Le pareti sono coperte di legno ed è illuminato tutto intorno; la stazione è sempre attiva in quanto produttori e presentatori lavorano alle loro produzioni.

Dopo un incontro su Radiodays Asia sono stato intervistato insieme a Rosie Smith per un programma radiofonico. Ma questa volta non ero in uno dei loro bellissimi nuovi studi con vista sulla città: Rosie e io eravamo appollaiati su sgabelli, di fronte a uno schermo verde. I nostri microfoni avevano risvolti RØDE di buona qualità e stavano filmando con due telecamere in 4K.

L’emittente ha colto le opportunità che la radio multipiattaforma ha da offrire. L’emittente è leader nel mondo del podcasting a Kuala Lumpur, ma produce anche molti contenuti video comprendendo che il modo migliore per raggiungere il pubblico è di andare da loro, ovunque si trovino, piuttosto che tentare di controllare dove sono i loro contenuti.

L’Asia è piena di contrasti e non vedo l’ora che arrivi Radiodays Asia. Dovresti considerare l’ipotesi di partecipare, la Malesia è una terra di sorrisi e felicità ed è anche abbastanza a buon mercato.

C’è molto da imparare dagli oratori del Nord America e dell’Europa, certo, ma anche da molti oratori provenienti da tutta l’Asia e, naturalmente, anche da una buona quantità di podcast.

E cosa più importante: ho trovato un eccellente posto che produce birre artigianali a soli due minuti a piedi dall’hotel.

Articolo a cura di James Cridland

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Ivana Faccioli guarisce dal Coronavirus

Ivana Faccioli guarisce dal Coronavirus

Deejay, Fabio Volo torna con “Il volo della sera”

Deejay, Fabio Volo torna con “Il volo della…

Articoli recenti

Gioca con la Radio: il nuovo allestimento di Rai Radio Kids per giocare a fare i Dj

Gioca con la Radio: il nuovo allestimento di…

Torna il capodanno di Canale 5 in contemporanea sulle RadioMediaset

Torna il capodanno di Canale 5 in contemporanea…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.