Cambia la tua foto copertina
ROP | RADIO OLTREPO PAVESE
Cambia la tua foto copertina
il sound underground dell'Oltrepo Pavese
Lo stato dell'account di questo utente è Approvato

Presentazione

Radio Oltrepo Pavese, nasce nel 1990 a Broni ( Pavia )il primo nome ufficiale, fu Radio Broni City, dopo qualche mese divenne Radio Oltrepo International, in onore della mitica Radio Milano International ". Inizialmente la radio proponeva dei text audio in modulazione di frequenza. Con l'approvazione della legge Mammì del 6 Agosto del 1990, la stazione cessa le prove tecniche in modulazione di frequenza.
Siamo nei primi anni 2000, in quel periodi si navigava ancora con Windows 2000 e XP era il nuovo e bellissimo sistema operativo di casa Microsoft .
Le webradio in Italia si contavano sulle punte delle dita c’erano sicuramente alcuni network commerciali, e senz'altro Radio Radicale che dal 1996 aveva un proprio sito attivo. Ma per quanto concerne le realtà locali poche erano le radio locali che avevano un sito Web e quasi nessuna un flusso audio direttamente dal sito. La nostra emittente, inizia dei test di trasmissioni in streaming audio dal proprio sito che era presente sul mitico portale Tripod & Lycos ( che in quei anni grandiosi forniva dei servizi gratuiti per creare dei veri e propri siti web), con una redirect al nostro dominio radiooltrepo.com. In quel periodi pionieristico di trasmissioni in streaming, quasi tutte le Webradio che non avevano le “ spalle coperte “ come i network , si cimentavano nell’avventura delle trasmissioni online. L’avvento delle Webradio a mio giudizio può essere equiparato alla nascita delle Radio Libere ( Radio Milano International, Studio 105, Radio Montekanate.. ), anche in questo caso ci fu una vera e propria rivoluzione. Per trasmettere da casa, si utilizzava un Personal Computer , un microfono ed un mixer ( ma non era strettamente necessario) . Per trasmettere su internet, si utilizzavano il mitico Software Winamp, collegato ad un server remoto, il mitico SHOUTcast , gratuitamente ti forniva lo streaming audio, ogni webradio era catalogata nel suo mitico sito https://www.shoutcast.com .
La pecca era che per trasmettere il segnale da casa al server necessitava della linea internet analogica casalinga. Quanti di voi non ricordano il mitico Modem analogico dei primi anni 2000, velocità di 56Kbps. Per connettersi ad internet si utilizzava un provider di servizi gratuiti ( Interfree, Supereva, Tiscali ) che tramite CD di installazione che ti veniva fornito gratuitamente, ti permetteva di connetterti ad internet; il softwere del Provider si connetteva ad un numero della zona o numero verde e potevi navigare sullo sterminato mondo del Web. Ma non era sempre rose e fiori a differenza di oggi dove tutto funziona ( bhe se confrontato con gli anni 2000 ), il poter navigare nell’ oceano del W.W.W era una frenetica attesa, perché spesso la connessione cadeva, non si riconnetteva e dovevi tenere d’occhio la bolletta SIP perché essendo la connessione a pagamento tipo telefonata dovevi valutare quando connettersi, se di giorno e pagare la tariffa piena, o di sera e notte, quando la tariffa era meno salata. In questo racconto veramente toccante ed emozionante perché poter navigare ed anche trasmettere non era certo e sicuro ( per le problematiche sopra elencate ) , se poi ci aggiungete anche i virus che erano stati creati ad hoc tipo il “ Virus dalle Labbra Rosse “ che si inseriva nel vostro Personal Computer e vi facevano connettere ad un numero internazionale così da pagare bollette… In questo clima a mio avviso meraviglioso, pionieristico, affascinate usate tutti gli aggettivi che volete è nata la nostra Webradio. Un acronimo che viene da lontano da quella Radio Oltrepo che trasmetteva in FM dal Castello di Santa Giuletta ( siamo nei primi anni ‘80) un nome troppo bello che rappresenta una zona stupenda che dopo la chiusura di Sigma Radio Oltrepo FM 89.6 e Radio Arconaleno, non ha più avuto una sua Voce in FM che la rappresentasse. Purtroppo, in FM non è più stato possibile acquistare una frequenza e allora l’unica strada percorribile era Internet. Ma torniamo al nostro racconto affascinante. In una soffitta, un Personal Computer collegato ad un microfono e il mitico cavetto che penzolava per casa connesso alla presa del telefono SIP iniziarono le prime trasmissione di Radio Oltrepo Pavese. La radio trasmetteva su internet con Software Winamp, collegato ad un server remoto, il mitico SHOUTcast , Una voce, quella di Andrea Mangiarotti introduce i primi programmi online di Radio Oltrepo Pavese .Il problema era far reggere lo streaming in quel periodi non c’erano ancora la linea adsl e la fibra ed allora per far comunicare il PC con il Server si usava la linea analogica 56Kbps. Capite bene che era impossibile trasmettere a 128Kbps, la linea non sopportava un bitrate così alto ed allora la Radio trasmetteva a 16 o 24Kbps per avere un massimo di 4 o 5 ascoltatori connessi in simultanea. La qualità audio era pessima ma si doveva fare così.. E potrà sembrare strano ma qualche ascoltatore c’era certo ascoltatori certo di nicchia perché il web era veramente frequentato da poche persone, non certo come oggi che la connessione fai di tutto ( Smart Tv, amazon eco,.. ecc).
Spesso avevo problemi tecnici scrivevo ad un mitico forum che proponeva proprio questo metodo per trasmettere in streaming e creare le proprie Webradio. Purtroppo dopo tantissimi anni questo mitico forum è stato chiuso rimani solo una pagina facebook che potete leggere qui: https://www.facebook.com/italyshoutcast .
Dopo tanti anni siamo sempre qui con voi.

Grazie!!!

Dettagli

Nome radio
Rop | Radio Oltrepo Pavese
Copertura
mondiale, in streaming
Frequenza
-