Alan Caligiuri dello Zoo di 105 condannato a 5 mesi per uno scherzo

Radio News

Alan Caligiuri dello Zoo di 105 condannato a 5 mesi per uno scherzo

Può uno scherzo telefonico costare la galera? A quanto pare si.

Il protagonista di questa vicenda è Alan Caligiuri, co-conduttore de Lo zoo di 105, che attraverso la sua pagina Facebook ha voluto informare i fan dell'accaduto ed esprimere tutto il suo disappunto.

Questo il suo sfogo: “Stamattina mi chiamano i carabinieri di seregno, mi dicono che c’è da ritirare una notifica e nella mia testa penso già a qualcun’altra querela per scherzi telefonici quindi cerco di non allarmarmi. Stasera finisco in radio E corro a ritirare questa notifica….bene volete ridere??? SONO STATO CONDANNATO A 5 MESI DI RECLUSIONE…per un cazzo di scherzo radiofonico!!! Io vado in galera e i politici ladroni, gli assassini e i ladri no….GIUSTIZIA ITALIANA….por@@ d@@@!!!sono triste,abbattuto e deluso…a sto punto era meglio se andavo a fare le rapine…o a spaccare di legnate qualcuno…da domani scusatemi ma non sarò più in onda perché mi metto a spacciare!!!”.

La pagina Facebook di Alan è stata ovviamente inondata di messaggi da parte dei fan e dei collaboratori; un misto di incredulità, di rammarico, di solidarietà, e magari la segreta speranza che si tratti soltanto di uno scherzo.

Al momento non ci è dato sapere quale sia la telefonata costata tanto cara al 33enne conduttore. Noi di radiospeaker.it ci limitiamo ad esprimergli la nostra vicinanza e a fargli un grosso in bocca al lupo affinchè tutto si possa risolvere.

Articolo a cura di Fabrizio Pascale