Radio Road: la nuova web radio della Val d'Arda

Radio News

Radio Road: la nuova web radio della Val d'Arda

Il progetto è aperto a tutti coloro che vi vorranno partecipare e sperimentarsi Dj, speaker, registi, inviati speciali. Insieme cercheranno di dare una voce in più alla Val d’Arda.

La prima diretta della nuova radio web della Val d’Arda era in programma per sabato 17 maggio alle ore 17:00. E cosi è stato. Alle cinque in punto è andata in onda la sigla di Radio Road, questo il nome della nuova radio, fatta dalle voci dei suoi ragazzi, creata ogni giorno grazie alle idee delle persone che la animano.

La diretta è stata anche l’occasione per inaugurare lo studio di registrazione e di trasmissione, realizzato in poco più di un mese dai ragazzi e svelato alle autorità (presenti il Sindaco Giovanni Compiani con gli Assessori Angelo Mussi alle Politiche Giovanili e Sara Lusignani all’Istruzione del Comune di Fiorenzuola, l’ Onorevole Maurizio Migliavacca e l’ Assessore Lilia Delledonne del Comue di Alseno) e alla cittadinanza.

Lo studio si trova all’interno del Centro “ArcoBus” della Cooperativa Sociale “L’Arco”, in via della Liberazione 2 a Fiorenzuola, che partecipa attraverso la propria rete di spazi e progetti educativi e di aggregazione giovanile.

Proprio grazie alla nostra cooperativa –ha spiegato il presidente Stefano Sandalo- abbiamo unito due esperienze Radio My City di Fiorenzuola e Radio Road di Alseno. L’iniziativa si inserisce all’interno del Progetto Lo spazio che include: voci e suoni dalla giovane radio web della Val d’Arda: finanziato dalla Legge Regionale 14/08 prevede la partecipazione del Comune di Fiorenzuola come ente capofila, dei Comuni di Gropparello, Lugagnano, Monticelli. Il progetto si avvale anche della collaborazione dei Comuni di Vernasca, Lugagnano, Morfasso, Alseno e Castell’Arquato che, sulla scorta dell’esperienza simile realizzata in passato, hanno offerto la propria attrezzatura e strumentazione tecnica”.

Il progetto concretizzato precedentemente, è stato riassunto da Lilia Delledonne, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Alseno:Nel 2008 cinque comuni vinsero un bando del dipartimento della gioventù, ottenendo un il co-finanziamento, col quale attuarono diverse iniziative per coinvolgere i giovani nella conoscenza delle tradizioni popolari della Val d'Arda, attraverso uno sguardo e uno slancio verso il futuro. Tra queste iniziative campeggiava Radio Road, la cui prima sede fu a Chiaravalle e le cui trasmissioni partirono nella primavera 2012”.

I ragazzi delle due radio hanno unito cosi le conoscenze, per realizzare un’unica realtà che mantiene dunque il nome del precedente progetto, Radio Road, che sarà aperta anche a tutti coloro che vi vorranno partecipare e sperimentarsi Dj, speaker, registi, inviati speciali. Insieme cercheranno di dare una voce in più alla vallata.

L' obiettivo che si sono proposti i giovani è stato elogiato dall’Assessore Angelo Mussi del Comune di Fiorenzuola e dall’Onorevole Maurizio Migliavacca:Dovete andare incontro alla gente, dando a loro la possibilità di esprimersi attraverso questo nuovo mezzo di comunicazione.”

Il Sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, ha sottolineatoil contributo che l’Amministrazione Comunale ha dato al progetto e che potrà dare in base alle necessità”.

Soddisfatta dei lavori anche l’Assessore Sara Lusignani, alla quale è toccato tagliare il nastro dello studio di registrazione e di trasmissione di Radio Road.

La sala di registrazione è stata allestita rigorosamente con materiale riciclato: il pavimento, rialzato con alcuni pallet sui quali scorrono delle luci a led, ricoperto con della plastica rigida; al centro il tavolo con la strumentazione tecnica per la messa in onda, realizzato con dei barili dipinti di bianco, sopra ai quali è posizionata un’asse di legno, mentre alle pareti sono stati attaccati dei pannelli fonoassorbenti.

All’esterno, i ragazzi che frequentano il Centro Giovanile, hanno accolto gli ospiti con un ricco aperitivo a buffet, preparato con l’ausilio degli educatori Paola Cingolo, Matteo Francani e Milena Mazzini.

Dopo la prima messa in onda della radio, che secondo Mazzini ha gettato un ponte tra le realtà locali, ma anche con il futuro”, il palinsesto è completamente operativo con un programma ogni sera dal lunedì al venerdì.

Essendo una web-radio, le trasmissioni potranno essere seguite esclusivamente sul sito web della radio, www.radioroad.it. Le trasmissioni, in onda 24h su 24h, spaziano dalla musica alla promozione di eventi, dall’ attualità alla cronaca locale.

La prima trasmissione è ormai alle spalle. Ora servirà l’impegno dei ragazzi per portare avanti la web radio locale, con la speranza di crescere nel tempo diventando cosi un punto di riferimento per tutta la vallata.

Leonardo Trespidi