Radio3 in diretta da “Fahrenheit”: la Fiera dell’Editoria di Roma

Radio News

Radio3 in diretta da “Fahrenheit”: la Fiera dell’Editoria di Roma

Fahrenheit da sabato 5 a martedì 8 dicembre andrà in onda in diretta dal Palazzo dei Congressi dell'Eur (Roma) dalle 15.00 alle 18.00, in occasione di “Più libri più liberi”, la Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma.

Da quattordici anni l’appuntamento si rinnova con grande entusiasmo e propone cinque giorni di incontri, dibattiti, conferenze, reading, laboratori, con grandi ospiti del settore. Ogni giorno il programma di Radio 3 (media partner dell’evento) offrirà una mappa degli appuntamenti e degli incontri da non perdere, focus sulle librerie che nascono e resistono, finestre sul mondo dei piccoli e grandi lettori, curiosità letterarie di ogni tipo, riviste, ebook, graphic novel, libri in uscita. Il tutto accompagnato dalle musiche di Giuliano Gabriele Ensamble, As Madalenas, Vera Di Lecce e Radical Gipsy.

L'8 dicembre sarà anche il giorno della proclamazione ufficiale del Libro dell'Anno di Fahrenheit: saranno i lettori a decretare il vincitore, tra i Libri del Mese da loro stessi eletti durante l’anno. Quale, fra questi dodici, si aggiudicherà il riconoscimento da parte degli ascoltatori di Radio3? Si può votare inviando una mail a: fahre@rai.it.

L’anno scorso i lettori  scelsero Dimentica il mio nome di Zerocalcare edito da Bao Publishing, primo fumetto a vincere il  premio assegnato da uno dei programmi radiofonici dedicato alla narrativa più seguiti e autorevoli.

Nelle precedenti edizioni il premio era andato a Alberi erranti e naufraghi di Alberto Capitta per il 2013, nel 2012 a Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas e nel 2011 a Italia di Marco Lodoli.Ecco i finalisti di quest’anno, tutti presenti in diretta dall'Eur: Beatrice Masini, La fine del cerchio, FanucciPaolo Rumiz, Come cavalli che dormono in piedi, Feltrinelli Marco Peano, L’invenzione della madre, Minimum faxGiulio Angioni, Sulla faccia della terra, Feltrinelli/Il MaestralePaolo Nori, La bambina fulminante, RizzoliAntonio Scurati, Il tempo migliore della nostra vita, BompianiSerena Vitale, Il defunto odiava i pettegolezzi, AdelphiPaolo Mastroianni, Midland Metro, Effigie EdizioniPaolo Zardi, XXI secolo, NeoAdriàn Bravi, L'inondazione, NottetempoLuca Doninelli, Le cose semplici, Bompiani Romana Petri, Le serenate del Ciclone, Neri PozzaIl premio verrà dedicato alla memoria del professor Khaled Asaad, archeologo e studioso di Palmira, ucciso in Siria dagli uomini del califfato il 18 agosto 2015.

Articolo a cura di Giusy Dente