RDS radio ufficiale dei Grammys e Brit Awards 2016

Radio News

RDS radio ufficiale dei Grammys e Brit Awards 2016

Per il 15° anno consecutivo, RDS radio ufficiale per l’Italia di due premiazioni internazionali di alto prestigio per gli artisti di tutto il mondo: prima tappa a Los Angeles per i Grammy Awards, gli Oscar della musica mondiale, il 15 febbraio; poi a Londra per i Brit Awards, i riconoscimenti musicali più importanti del Regno Unito, il 24 febbraio.

Si inizia con la diretta dallo Staples Center di Los Angeles – la notte di lunedì 15 febbraio – della 58° edizione dei Grammy Awards, meglio noti come gli “Oscar della musica”, quando la National Academy of Recording Arts and Sciences premierà gli artisti di maggior successo della stagionediscografica appena conclusasi.

Dalle 01.00 alle 02.00 Max Del Buono e dalle 02.00 alle 05.00 Max Pagani e Giuditta Arecco – on air da Roma – e Filippo Firli – in collegamento dalla metropoli californiana – commenteranno la lunga kermesse presentata da LL Cool J, che vedrà l’esibizione sul palco di artisti del calibro di Taylor Swift, Kendrick Lamar, The Weekned e Lady Gaga.

I riconoscimenti più importanti della musica europea – i Brit Awards – saranno, invece, consegnati mercoledì 24 febbraio dal palco della prestigiosa O2 Arena di Londra. A partire dalle ore 22.00, dagli studi di RDS, sarà Claudio Guerrini a raccontare agli ascoltatori l’evento musicale più importante dell’anno nella capitale britannica, presentato dal duo di conduttori televisivi britannici Ant & Dec. Da Londra inoltre non mancheranno i commenti di Filippo Firli, nuovamente in versione “inviato”, sulle esibizioni di Adele, Jess Glynne, Justin Bieber, Coldplay e molti altri ancora.

Ai Grammys e ai Brits parteciperanno i fortunati ascoltatori RDS, che, grazie ad Effetto Domino oppure attraverso l’RDS Play Social, avranno un esclusivo VIP Pass per volare Oltreoceano e Oltremanica per vivere le performance live da protagonisti assoluti.

“RDS è la radio dei grandi eventi musicali - dichiara Massimiliano Montefusco, direttore marketing e comunicazione RDS – Lo dimostra il lungo rapporto di collaborazione che dura ormai da 15 anni con i due riconoscimenti più importanti del panorama musicale mondiale. Permettere agli ascoltatori di godere del privilegio di vivere da protagonisti le performance live dei big della musica internazionale, conferma l’impegno di RDS di tramutare i sogni in realtà”.

Comunicato Stampa RDS