Radio Deejay apre le Porte: Una Settimana a Deejay !

Radio News

Radio Deejay apre le Porte: Una Settimana a Deejay !

La notizia è una di quelle news da stamparti il sorriso sulle labbra per giorni e settimane, era nell’aria da qualche mese, ma finalmente diventa realtà: seguendo costantemente il Blog di Linus da tempo si legge del progetto di ripetere la fortunatissima esperienza di “Un giorno da Deejay” (dopo varie e pressanti richieste di centinaia di ascoltatori della radio) che l’anno scorso era saltato, ma che nei due anni precedenti aveva regalato a Radio Deejay 7 innesti nuovi nuovi, giovani, freschi e pieni di entusiasmo. Soprattutto aveva regalato a centinaia di appassionati della radio la possibilità di andare in onda in diretta in uno degli appuntamenti del palinsesto e a qualcuno di loro addirittura l’inserimento nella programmazione.

Quelli che sono riusciti a trasformare un sogno in realtà finora sono stati Frank & Sarah Jane Ranieri, Andrea Molinari, Laura Gramuglia e Marina Minetti (denominati anche “La trina”, anche se attualmente sono stati un po’ accantonati e non trasmettono da un po’ di tempo) e più recentemente Mauro Corvino & Andrea Tuzio, li potete sentire tutti nel weekend con i loro programmi. L’anno scorso il concorso era saltato per volontà dello stesso Linus, perché, cercando di ricordare le parole dette dal Direttore Artistico della radio, era nato come una giornata per respirare aria di radio e incontrare ascoltatori e appassionati, ma era diventato qualcosa di troppo serio, con troppe aspettative da parte di chi si iscriveva e gli spazi a Deejay non sono infiniti, “la panchina può essere lunga ma non lunghissima” e si rischiava di illudere i partecipanti quando l’idea non era nata per reclutare nuovi speaker.

Per questo si stava pensando ad una formula che accontentasse tutti i fan ma che non illudesse nessuno e non promettesse nulla. Anche perché, lo voglio sottolineare, è una delle poche esperienze che vengono proposte come vetrina per giovani e aspiranti amanti di radio e, oltre a Il Comunicattivo di Radio1 Rai e Speaker Factory di Dimensione Suono Roma, non ci sono altre possibilità di farsi sentire senza inviare i canonici demo di presentazione (che chissà quando e quanto vengono ascoltati). Inoltre da sempre tutto lo staff della radio e lo stesso Linus avevano manifestato grande entusiasmo e interesse per ripetere la giornata ma ancora non si era trovato il modo migliore per rispettare gli elementi descritti in precedenza.

Bene, la news è di questa mattina e arriva proprio dal Blog di Linus, la giornata si farà e anzi, diventa addirittura una settimana. Ecco quello che succederà: da oggi fino al 28 aprile si potrà mandare una mail per iscriversi e partecipare a “Una settimana a Deejay”, Linus specifica che non sarà più un concorso per trovare voci nuove, ma solo una possibilità per passare un’ora in diretta con i propri Deejay preferiti. Sono coinvolti tutti gli speakers e tutti i programmi, da Andrea e Michele in onda alle 6 fino ai Vitiellos in onda alle 23.

Per candidarsi stavolta non serve inviare provini né demo, semplicemente iscriversi alla pagina dedicata e scrivere in quale programma si vuole partecipare e perché. Due ascoltatori ogni ora, per tutta la settimana da lunedì 13 maggio fino a venerdì 17. Quindi in quell’occasione 5 giorni di programmi e palinsesto completamente sconvolti, per dare spazio a tutti gli ascoltatori della radio e per vivere una settimana veramente diversa, con la possibilità per alcuni di loro di essere anche presenti e primi protagonisti della diretta.

Sinceramente sono stato molto contento di leggere questa notizia, non solo perché ho già mandato la mia candidatura e ovviamente spero di essere selezionato, ma perché nell’Italia e nel mondo di oggi non c’è davvero modo di realizzare un proprio sogno e questo, nel suo piccolo, è un tentativo per farlo. Quindi grazie a Deejay e grazie a tutti coloro che da qui in avanti penseranno e organizzeranno iniziative di questo tipo anche nelle loro emittenti, è scontato dire come ce ne sia un bisogno immenso e sarebbero sicuramente un successo formidabile. Non mi resta altro che girarvi qui il link della pagina per iscriversi a “Una settimana a Deejay” e di consigliarvi di fare in fretta, le selezioni vanno fino ad esaurimento posti!

Articolo a cura di Nicola Zaltieri