HomeMagazineRadio NewsAddio a Gabriele Giampieretti, sconfitto da un brutto male

Addio a Gabriele Giampieretti, sconfitto da un brutto male

Il mondo radiofonico dà l’addio a Gabriele Giampieretti, voce particolarmente apprezzata nel marchigiano, dove ha concentrato buona parte della sua carriera. Se n’è andato a 58 anni, sconfitto da un brutto male.

Vivere Senigallia ha riportato la notizia ripercorrendo la sua carriera, legata in maniera indissolubile alla sua terra.

Nato a Ostra, è stato attivissimo fin da giovane: Gabriele ha iniziato nella sua città natale, seppur in una realtà amatoriale, per poi continuare il suo percorso con Gruppo Radio Senigallia e Radio Velluto, negli anni ’80.

Successivamente è arrivato a RadioMania, dove per oltre dieci anni è stato una colonna dell’emittente. Oltre alle sue abilità di fronte al microfono, Gabriele ha dimostrato di cavarsela anche davanti alla console, diventato stabilmente dj del Jicky a Marotta.

Il suo percorso lavorativo lo ha portato anche a Roma, dove haconclusola sua carriera radiofonica, su Radio Dimensione Suono. Al termine di quest’avventura si è dedicato a un’altra delle sue passioni: la ristorazione, che lo ha portato a trasferirsi a Macerata.

Articolo a cura di Alessio Di Pietro

Alessio Di Pietro

Alessio Di Pietro

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Gli Autogol cantano per la Nazionale: ecco “Coro Azzurro”

Gli Autogol cantano per la Nazionale: ecco “Coro…

Andrea Delogu: se menti in radio si sente

Andrea Delogu: se menti in radio si sente

Articoli recenti

Sara Cassidy: sono sempre stata affascinata dal suono delle voci

Sara Cassidy: sono sempre stata affascinata dal suono…

Switch radio off FM-Dab: Agosto bollente

Switch radio off FM-Dab: Agosto bollente

Lorenzo Suraci: Giorgetti stia attento alle trappole anti italiane

Lorenzo Suraci: Giorgetti stia attento alle trappole anti…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.