HomeMagazineRadio NewsBoom di ascolti per il podcast: +4% dopo il record del 2020

Boom di ascolti per il podcast: +4% dopo il record del 2020

Boom di ascolti per il podcast: +4% dopo il record del 2020

Lo abbiamo già visto durante il lockdown, l’ascolto del podcast in Italia è in costante crescita. Oggi lo evidenzia anche la ricerca condotta da NielsenIQ per Audible (la società Amazon dedicata alla produzione e alla distribuzione di audio entertainment di qualità), presentata nei giorni scorsi a Mondo Podcast, lo spazio riservato al podcasting all’interno del Festival della Comunicazione di Camogli.

Come apprendiamo da un articolo di ansa.it, oggi in Italia sono 14,5 milioni gli utenti che hanno dichiarato di aver ascoltato almeno una puntata di un podcast nell’ultimo anno, a differenza dei 13,9% del 2020. Per una crescita del 4%.

Ma oggi chi ricorre maggiormente al podcast?

Dalla ricerca sopracitata, risulta che durante il lockdown il podcast si è rivelato uno strumento di supporto per svariati genitori, costretti a trovare un precario equilibrio tra dad e smart working. Sia sul piano dell’intrattenimento che in ambito informativo, per fare approfondimenti su materie scolastiche.

Se facciamo un salto di qualche anno, vediamo che in Italia i maggiori fruitori di podcast restano comunque i giovani. Il 75% degli intervistati (in età dai 18 ai 25 anni) ha riferito di ascoltarli, così come il 69% degli intervistati per la fascia dai 25 e i 34 anni. E l’ascolto spazia in verità dai podcast tematici agli audiolibri, da ascoltare preferibilmente tra le mura di casa (preferenza del 78% degli intervistati), poi in macchina (26%) e infine sui mezzi pubblici (19%).

Cresce l’ascolto del podcast: giovani che hanno voglia di informarsi

I maggiori fruitori di podcast in Italia sono i giovani (i Millenial e la GenZ), una fascia di pubblico che passa in media 4 ore al giorno online. E le ragioni per avvicinarsi a un podcast sono diverse, anche perché oggi abbiamo a disposizione un catalogo di contenuti audio a dir poco variegato. Alla base troviamo sempre il desiderio da parte degli utenti di informarsi e approfondire argomenti di proprio interesse. In primis di attualità (35%), poi di curiosità (33%), ma anche mirati alla distrazione e al divertimento (28%). L’ascolto del podcast resta comunque un’attività perlopiù solitaria (preferenza dell’84% degli intervistati), a cui dedicarsi magari mentre siamo impegnati a fare altro (47%). Per la maggiore vanno i podcast dedicati all’apprendimento e allo sviluppo personale; poi i contenuti d’inchiesta; oppure quelli a tema crime.

Riportiamo il commento di Francesco Bono, Content Director Audible.it:

“A distanza di 5 anni dall’arrivo di Audible in Italia siamo felici di vedere come il podcast, su cui abbiamo da subito investito e scommesso energie e risorse per produrre prodotti di grande qualità, sia entrato ufficialmente nelle abitudini di vita degli italiani e in particolare di una fascia di età giovane e connessa, che lo usa come strumento per conoscere il mondo. Siamo sicuri che il mondo dell’audio intrattenimento continuerà ad ispirare, intrattenere, conquistare migliaia di italiani anche nei prossimi anni”.

Boom di ascolti per il podcast: a Ottobre torna il Festival del podcasting

Il Festival del Podcasting è l’evento più atteso dagli amanti del podcasting in Italia, e quest’anno torna a Milano l’8 e 9 ottobre per la sua sesta edizione. Sia in presenza che online.

Due giornate per immergersi completamente nel mondo del podcast. Si parte venerdì 8 ottobre (totalmente online) con conferenze, workshop e presentazioni destinate alla formazione di chi si approccia al podcast in maniera attiva. Non mancheranno infatti confronti tra podcaster ed esperti del settore, per garantire al pubblico momenti preziosi per la propria crescita professionale.

Venerdì 9 ottobre sarà invece la giornata dal vivo dedicata all’ispirazione. Editori, piattaforme e podcaster professionisti condivideranno con i partecipanti (sia sul posto che online) storie, dati, trend, e opportunità di lavoro e crescita nel mondo del podcasting.

Per maggiori informazioni sul Festival e l’acquisto dei biglietti consigliamo di consultare il sito dedicato: http://festivaldelpodcasting.it

Vittoria Marchi

Vittoria Marchi

Amo le storie. Quelle scritte, messe in scena o raccontate. Mi piace mettere in ordine le parole, e sfogare la mia creatività attraverso la scrittura creativa. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Ticket to Read torna in viaggio verso il Salone del Libro di Torino

Ticket to Read torna in viaggio verso il…

Articoli recenti

Rai Radio 2 è la Radio Ufficiale di “Io leggo perché”

Rai Radio 2 è la Radio Ufficiale di…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.