Linus da Marco Montemagno: Per avere successo bisogna avere gusto

Radio News

Linus da Marco Montemagno: Per avere successo bisogna avere gusto

Linus è stato recentemente ospite del famoso “imprenditore social” Marco Montemagno in un video su YouTube e insieme i due hanno chiacchierato per una mezz’ora abbondante su tre degli argomenti più amati dal direttore di Radio Deejay: animali domestici, sport e naturalmente radio, argomento principale del video.

Dopo un breve confronto sulla questione animali domestici, in particolare si è parlato di cani, Linus e Montemagno hanno parlato di Radio, spulciando l’argomento in tutte le sue sfaccettature più nascoste: la persistenza del conduttore di Via Massena è stato il punto di partenza; “è stata la mia fortuna – ha detto Linus -  viviamo in un’epoca in cui è molto facile credere di avercela fatta ma il successo è spesso senza fondamenta perché colpisce violentemente all’inizio quindi è difficile poi farlo diventare continuativo”.

RADIO DEEJAY: MARCO MONTEMAGNO INTERVISTA IL CONDUTTORE DI DEEJAY CHIAMA ITALIA

"Per lavorare in radio negli anni ’70 bastava poco e tutti potevano entrare" ha precisato Linus, bastava avere un po’ di intraprendenza, un carattere spigliato, conoscere pochissimo inglese e cinque o sei dischi ma per avere visibilità bisognava avere un po’ più di fortuna e oggi non è così facile come allora; oggi per arrivare a lavorare in radio ed avere successo secondo Linus la qualità fondamentale è il gusto.

In effetti il gusto inteso come scelta musicale e non solo è stato uno dei temi trattati meglio durante le 4 chiacchiere con Marco Montemagno: a Radio Deejay non ci sono regole precise per la scelta musicale, ma i conduttori e gli addetti ai lavori, diversi fra loro, negli anni hanno imparato a scegliere per gli ascoltatori seguendo delle regole che in realtà non sono scritte da nessuna parte ma che nascono proprio dal giusto compromesso fra gusti personali e gusti degli ascoltatori; “il pubblico radiofonico è estremamente conservatore ma la musica che esce è molto giovanile ed è difficile trovare un equilibrio fra essere moderni e trovare un modo per poterlo essere”.

Guarda l'intervista di Marco Montemagno a Linus

Deejay negli anni è cambiata molto ed è cambiato anche il target di ascoltatori ma di per sé è rimasta una radio con un gusto compromesso fra contenuti e leggerezza, cosa che fra le radio odierne non esiste più e gli ascoltatori scelgono Deejay anche per questo.

La radio, secondo Linus, non verrà sostituita da Spotify o dai vari siti di streaming perche come nei podcast non c’è solo musica ma ci sono i contenuti che creano la novità ogni volta e conunque l’audio in generale rimane superiore ai contenuti visivi: “l’audio è potente”.

Si è parlato di pubblicità e di come Radio Deejay in alcuni periodi molto proficui si è potuta permettere di scegliere i prodotti da sponsorizzare cercando di mantenere un certo tipo di identità e lavorando su prodotti che rispecchiavano il tipo d radio.

Infine, prima di accennare allo sport, altra passione del conduttore pugliese, si è parlato di social e di come questi influenzino il pubblico: Linus vorrebbe iniziare a pubblicare post senza la possibilità che i followers commentino per avere più libertà e non essere influenzato dagli haters.

Una lunga e piacevole chiacchierata amichevole nel perfetto stile di Marco Montemagno che ha toccato tanti punti salienti della questione “radio ai giorni nostri” e che ha svelato anche alcuni retroscena della vita di Linus e più in generale della radio in cui da ormai 25 anni lui è il direttore. È stato interessante vedere da vicino qual è la visione di radio e quale sarà il suo futuro secondo uno degli speaker più seguiti d’Italia.

Articolo a cura di Adriano Matteo

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.