HomeMagazineRadio NewsLondonONEradio: ascolti in crescita nel 2019. Stabiliti gli obiettivi del 2020

LondonONEradio: ascolti in crescita nel 2019. Stabiliti gli obiettivi del 2020

LondonONEradio, radio unica e ufficiale degli italiani a Londra, bbc supplier e patrocinata dal Consolato Italiano, chiude l’anno 2019 con ottimi risultati, sia di ascolti, sia di investimenti.

Nel 2020 l’azienda I.C.S.ldt, di cui la radio e il magazine italoeuropeo.com fanno parte, portera’ avanti il progetto base di internazionalizzazione, per portare LondonONEradio (L1R) in altri paesi e continenti e consolidando sempre piu’ la presenza in tutta l’UK e in Italia.

Gia’ nell’anno che si sta per concludere, L1R, si e’ allargato in paese come Cina, Sud Corea, dove c’e’ una comunita’ di italiani che possono scaricare l’APP o via streeming, L1R cerca di essere presente, anche creando degli spinoff sul territorio.

In Paesei Europe, come Spagna, Francia, Germania, Belgio, L1R e’ gia’ presente nelle varie comunita’ italiane. Anche in USA, Australia e nella zona di Mosca, L1R e’ ascoltato sulle piattaforme social, e anche on demand.

Tutto parte da Londra, dove L1R ha la nuova sede, a Totteham hale. I nuovi studi sono pronti ad accogliere numeri ospiti, gia calendarizzati da dicembre, per iniziare un 2020 tutto nuovo e di intrattenimento.

L’editore e fondatore Philip Baglini Olland, ha sottolineato che l’impegno e gli obbiettivi sono sempre quelli delle origi di tre anni fa’ :” Portare l’Italia, nel mondo attraverso la sua storia e cultura. Creare un ponte tra tutti gli italiani all’estero, falli sentire piu’ vicini alla loro patria, un ponte che con l’imminete Brexit in UK, diventa fondamentale per stringere e mantenere I rapporti con gli italini in UK e il resto dell’Europa. E la radio e la musica hanno e devono avere questa missione importante di unire I popoli e le nazioni.

Una radio unica nel suo genere, innovativa, certe volte fuori dagli schemi comuni delle normali radio, ma sempre mirata e fatta per divertire, informare, abbracciare gli ascoltatori”, continua l’editore.

Il 2020 si aprira’ con l’evento piu’ importante e atteso della musica italiana: il festival di Sanremo. L1R e’ la prima radio italiana nella storia della Gran Bretagna ad essere presente al festival, portando la voce degli italiani in UK nel festival piu’ noto nella storia della musica internazionale.

Successivamente L1R sara’ radio partner di molti concerti a Londra come quello di Francesco Renga, Zucchero, Gianna Nannini, Antonello Venditti, De Gregori e tanti altri. La fiduca delle case discografiche e dei cantanti testimoniano la determinazione del lavoro quotidiano del team di L1R nel portare agli ascoltatori il meglio della musica italiana all’estero.

Non dimentichiamoci della promozione dei giovani talenti musicali, nei quali L1R negli ultimi tre anni ha puntato molto. Nel 2018 sono stati promossi (ogni venerdi nella show Young Music Talent) oltre 457 giovani artisti, italiani e stranieri. Giovani molto bravi che ancora non trovano la giusta casa discografica o il giusto trampolino per il grande salto, ecco che L1R, nel suo piccolo, cerca di promuovere la loro musica, nel web e non solo.

Nel 2020, ci saranno tante sorprese, un locale dove poter fare musica dal vivo, feste e intrattenimenti. Ci sara’ un tour di L1R nelle piu’ importanti citta’ della Gran Bretagna per raggiungere gli italiani in tutta l’UK.

Dalle ore 6.00am del mattino con la prima rasegna stampa, l’informazione di L1R sara’ ogni ora, con approfondimenti sulle notizie piu’ di rilievo, locali e internazionali. Ci saranno 4 rubiche nuove dedicate allo sport, al benessere, all’oroscopo e al turismo.

Tutto questo senza dimenticare la parte di produzione video. L1R infatti e’ noto anche per i brevi documentari e piccoli filmati che hanno riscontrato molto interesse anche da parte di rete televisive Italiane. Ricordiamo il documentario inedito sulla vita di Guglielmo Marconi in UK, o il documentario sul college di Eaton.

Tutti questi piccoli passi fatti, sono mirati a trasmettere sempre piu’ prodotti originali e sopratutto gratuiti al grande pubblico.

“C’e’ ancora tanta strada da fare ed e’ in salita, non e’ stato facile arrivare dove siamo, ancora davanti a noi c’e’ un mare infinito di cose da fare e si faranno con l’entusiasmo di sempre, senza pensare di ottenere grandi successi, ma piccole conquiste quotidiane. La nostra forza sono gli ascoltatori, sono le persone che ogni giorno ci ascoltano, non e’ importante che siano un o un milione l’importante da parte nostra e fare il nostro lavoro migliorando anche noi stessi ogni giorno”, queste le parole dell’editore Philip Baglini Olland, che augura a tutti voi un buon 2020.

Comunicato stampa London One Radio

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

I fratelli Maisano in coppia nel weekend di R101

I fratelli Maisano in coppia nel weekend di…

Articoli recenti

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.