HomeMagazineRadio NewsAnche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Anche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Dopo l’evento che aveva unito le radio per l’Italia lo scorso 20 marzo, oggi è successo qualcosa di diverso.

Le canzoni trasmesse dieci giorni fa erano un modo per appunto unire e dare speranza agli italiani, mentre oggi alle 12 è stato osservato un minuto di silenzio da diverse radio tra cui Radio Deejay, le radio Rai e molte altre emittenti anche locali. Stessa cosa sulle reti televisive Mediaset e Rai.

Sessanta secondi per commemorare tutte le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19, ma anche per per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari.

Anche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Un’iniziativa promossa da Gianfranco Gafforelli, il presidente della Provincia di Bergamo e dell’ANCI, che ha coinvolto tutti i comuni italiani e che a mezzogiorno hanno esposto sulla facciata del Comune una bandiera a mezz’asta e osservato il minuto di silenzio.

Dunque gli istanti di vuoto che avrete sentito in onda non erano dovuti a guasti tecnici in regia, bensì un segno di rispetto in un momento così difficile. 

Articolo a cura di Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, redattore e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Popcorn Tv e Gruppo Finelco regalano il grande Cinema

Popcorn Tv e Gruppo Finelco regalano il grande…

Articoli recenti

Scomparso improvvisamente Lello Sanfilippo, editore di radio Time

Scomparso improvvisamente Lello Sanfilippo, editore di radio Time

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.