HomeMagazineRadio NewsAnche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Anche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Dopo l’evento che aveva unito le radio per l’Italia lo scorso 20 marzo, oggi è successo qualcosa di diverso.

Le canzoni trasmesse dieci giorni fa erano un modo per appunto unire e dare speranza agli italiani, mentre oggi alle 12 è stato osservato un minuto di silenzio da diverse radio tra cui Radio Deejay, le radio Rai e molte altre emittenti anche locali. Stessa cosa sulle reti televisive Mediaset e Rai.

Sessanta secondi per commemorare tutte le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19, ma anche per per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari.

Anche in radio il minuto di silenzio per le vittime di Covid-19

Un’iniziativa promossa da Gianfranco Gafforelli, il presidente della Provincia di Bergamo e dell’ANCI, che ha coinvolto tutti i comuni italiani e che a mezzogiorno hanno esposto sulla facciata del Comune una bandiera a mezz’asta e osservato il minuto di silenzio.

Dunque gli istanti di vuoto che avrete sentito in onda non erano dovuti a guasti tecnici in regia, bensì un segno di rispetto in un momento così difficile. 

Articolo a cura di Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, redattore e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Ivana Faccioli guarisce dal Coronavirus

Ivana Faccioli guarisce dal Coronavirus

Web Radio in Ospedale: i pazienti si raccontano on air

Web Radio in Ospedale: i pazienti si raccontano…

Articoli recenti

Intervista a Matteo Curti di Radio Deejay

Intervista a Matteo Curti di Radio Deejay

RDS Social TV sbarca sul Digitale Terrestre

RDS Social TV sbarca sul Digitale Terrestre

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.