HomeMagazineRadio NewsRadio Rai, addio a Massimo Signoretti

Radio Rai, addio a Massimo Signoretti

Radio Rai, addio a Massimo Signoretti

Lutto nel mondo del giornalismo: è mancato Massimo Signoretti, 87 anni, voce storica di Radio Rai.

Residente a Roma, era stato vicedirettore dei GR unificati ed era molto impegnato in diversi ambienti: la Federazione Nazionale della Stampa, l’Ordine dei Giornalisti, l’INPGI, l’Unione Giornalisti Pensionati. Era infatti segretario dell’OdG del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise e vicepresidente dell’INPGI.

Nato il 23 settembre 1932, giornalista professionista dal 1958, aveva iniziato la sua carriera al Giornale d’Italia. All’inizio degli anni ’70 era passato in Rai, alla radio, dove è diventato una delle voci storiche del GR2 del mattino.

Appassionato di auto, era un riferimento per tanti giornalisti del settore, autore di numerose rubriche in Rai e direttore del periodico “Strade e Motori”.

I funerali si svolgeranno martedì 21 luglio, a Roma alle 10, nella parrocchia di Santa Maria Stella Mattutina in via Lucilio 2 alla Balduina.

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, redattore e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Popcorn Tv e Gruppo Finelco regalano il grande Cinema

Popcorn Tv e Gruppo Finelco regalano il grande…

Articoli recenti

Scomparso improvvisamente Lello Sanfilippo, editore di radio Time

Scomparso improvvisamente Lello Sanfilippo, editore di radio Time

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.