HomeMagazineRadio NewsRadio Rai, addio a Massimo Signoretti

Radio Rai, addio a Massimo Signoretti

Radio Rai, addio a Massimo Signoretti

Lutto nel mondo del giornalismo: è mancato Massimo Signoretti, 87 anni, voce storica di Radio Rai.

Residente a Roma, era stato vicedirettore dei GR unificati ed era molto impegnato in diversi ambienti: la Federazione Nazionale della Stampa, l’Ordine dei Giornalisti, l’INPGI, l’Unione Giornalisti Pensionati. Era infatti segretario dell’OdG del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise e vicepresidente dell’INPGI.

Nato il 23 settembre 1932, giornalista professionista dal 1958, aveva iniziato la sua carriera al Giornale d’Italia. All’inizio degli anni ’70 era passato in Rai, alla radio, dove è diventato una delle voci storiche del GR2 del mattino.

Appassionato di auto, era un riferimento per tanti giornalisti del settore, autore di numerose rubriche in Rai e direttore del periodico “Strade e Motori”.

I funerali si svolgeranno martedì 21 luglio, a Roma alle 10, nella parrocchia di Santa Maria Stella Mattutina in via Lucilio 2 alla Balduina.

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, giornalista e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Ema Stokholma: dal primo singolo al Premio Bancarella

Ema Stokholma: dal primo singolo al Premio Bancarella

Chicco Giuliani: la radio è una fidanzata con cui restare tutta la vita

Chicco Giuliani: la radio è una fidanzata con…

Radio Maria contro Radio Mater: la battaglia è conclusa

Radio Maria contro Radio Mater: la battaglia è…

Articoli recenti

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere della Sera

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere…

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.