HomeMagazineRadio NewsStreaming radio bloccato? Mistero risolto

Streaming radio bloccato? Mistero risolto

Streaming radio bloccato? Mistero risolto

Nei giorni scorsi numerose emittenti Radio e TV in tutta Italia si sono viste bloccare i loro streaming con l’impossibilità di essere seguite attraverso il web. Ma cosa è successo di preciso? Perché molte radio avevano lo streaming bloccato?

Se non siete riusciti ad ascoltare la vostra radio preferita attraverso l’app o il sito web dell’emittente non siete gli unici; ora siamo in grado di svelare il motivo di questa anomalia.

Streaming bloccati: tutto spiegato

Da diverso tempo la guardia di finanza stava indagando sulla diffusione illegale di contenuti video su piattaforme pirata; dopo un lungo periodo di indagini, nella serata dello scorso venerdì 6 Novembre la Guardia di Finanzia – come apprendiamo da NewRadio.it – a seguito dell’ordinanza di sequestro firmata da un magistrato di Napoli, ha ordinato ai principali operatori di rete italiani (Fastweb, TIM, Wind3, Vodafone etc.) di bloccare l’accesso in Italia a migliaia di IP di server contenuti in queste liste di servizi abusivi bloccando quindi la fruizione dei contenuti da parte degli utenti abbonati a queste utenze illegali.

Ma come sono finiti all’interno di queste liste anche numerosi indirizzi IP perfettamente regolari? A quanto pare chi diffondeva queste liste in maniera illegale, per aumentare l’offerta, inseriva all’interno anche indirizzi pubblici e regolari di radio e TV di tutta Europa; e il più delle volte queste emittenti non ne erano neanche a conoscenza.

Per farla semplice è come se gli indirizzi regolari usati per distribuire Sky o Netflix venissero inseriti nelle liste irregolari usate per distribuirli piratamente. Così facendo nel momento in cui viene bloccata la distribuzione pirata, finiscono dentro anche indirizzi legalmente regolari.

Tutto è bene quel che finisce bene

Nella tarda serata di ieri, la magistratura di Napoli ha ordinato il dissequestro di tutti gli IP bloccati ‘per errore’ nel corso dell’operazione. In queste ore gli IP bloccati stanno pian piano tornando disponibili per tutti i gestori italiani. Tutto tornerà regolare automaticamente… per ogni streaming precedentemente bloccato che però risulti a norma naturalmente.

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Palladio Acoustics: un banco mixer alla migliore Web Radio!

Palladio Acoustics: un banco mixer alla migliore Web…

R101 dalle cime innevate con "Quota 101" al manto erboso con "R101 Rugby"

R101 dalle cime innevate con "Quota 101" al…

Radio 24 compie 18 anni e Diciotto persone possono assistere alle Dirette

Radio 24 compie 18 anni e Diciotto persone…

Articoli recenti

La Notte dei Ricercatori: la maratona radiofonica di Raduni

La Notte dei Ricercatori: la maratona radiofonica di…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.