HomeMagazine“Il Supervissuto”: quando la vita spericolata comincia dalla radio

“Il Supervissuto”: quando la vita spericolata comincia dalla radio

Nella nuova docu-serie sulla vita di Vasco Rossi, il Kom si sofferma sulla parentesi Punto Radio, che negli anni '70 gli ha dato un grande slancio verso il successo.

“Il Supervissuto”: quando la vita spericolata comincia dalla radio

È in vetta alla classifica Netflix da ormai più di una settimana, la docuserie in 5 puntate sulla vita di Vasco Rossi “Il Supervissuto” sta spopolando e non solo per il racconto del vissuto del Kom. Sono diversi i momenti raccontati durante le puntate della serie Netflix senza però rivelazioni inedite, retroscena sconosciuti, confessioni mai confessate, come leggiamo nella recensione a cura di Mattia Marzi fatta su Rockol.it. Sempre Marzi sottolinea che però “Il Supervissuto” è dieci spanne sopra ai vari documentari musicali sulle vite degli artisti banalmente perché quì c’è qualcosa da raccontare.

Ed è proprio questo il punto: quella di Vasco è la vita di un rocker che è sempre stato tale a 360°, non solo sul palco o in studio di registrazione. Parliamo della vita di uno che è “sopravvissuto alla noia” inventandosi quella vita spericolata che poi alla fine l’ha reso famoso.

E la radio è stata una parte fondamentale del vissuto di Vasco che ha favorito la sua scalata al successo. Ma anche qui non parliamo della radio che passava i suoi pezzi, no. Vasco la radio l’ha fatta prima di tutti, quando se non eri la Rai allora stavi infrangendo la legge. Punto Radio è una piccola emittente di Zocca, il paese natale del Komandante, fondata da lui stesso nel 1975 insieme al suo gruppo di amici che poi l’hanno seguito nella sua scalata al successo. Punto Radio è stato il luogo di incontro con alcuni dei grandi della musica emiliana che con Vasco, nel tempo, hanno avuto a che fare, primo fra tutti Gaetano Curreri, frontman degli Stadio.

Vasco Rossi, dalla casa a Bologna a Punto Radio: le tappe del successo del Supervissuto

Durante la prima puntata de “Il Supervissuto”, Vasco Rossi ci accompagna negli esordi della sua carriera, attraverso i luoghi simbolo della sua gioventù dal vecchio cinema di Zocca dove da bambino vinse il concorso per voci nuove l’Usignolo d’oro, alla casa a Bologna in cui andò a vivere dopo il successo, passando naturalmente per la prima sede di Punto Radio, dove tutto iniziò. Lo studio è allestito come 40 anni fa: un giradischi, il microfono, due grandi casse, la luce soffusa.

Il racconto passa per quella stanza dove ha inizio il successo vero. Tutti ascoltavano Punto Radio, era una novità, non c’erano radio libere da quelle parti. L’idea nacque infatti a Milano dove qualcuno lo stava già facendo: trasmettere in modo pirata non era così difficile al tempo e ti dava la possibilità di avere una voce quando i social non erano neanche lontanamente un’idea.

Vasco l’ha fatto da subito e si è fatto conoscere così. Ma quando a un certo punto bisognava scegliere fra diventare commerciali o fallire, quel gruppo di ragazzi ambiziosi emiliani, ha deciso di vendere la radio, si rischiava di non essere più rock.

Ma è stata un’esperienza fondamentale – sottolinea Vasco – che a me ha aperto le porte del mondo! Dalle discoteche dove come deejay stavo al centro del palco e tutt’intorno bella gente, fino alla scena musicale rock nazionale“.

Oggi Punto Radio esiste ancora, è una piccola realtà locale di Bologna, e nel 2016 c’è stata la svolta: Lorenzo, figlio di Vasco, inizia a trasmettere in diretta il suo programma chiamato Punto Rossi. Lo stesso Vasco ha celebrato la notizia con un post pubblico sulla sua pagina Facebook con una foto molto significativa.

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

RTL 102.5 e Radio Zeta presentano i due eventi estivi Power Hits Estate e Future Hits Live

RTL 102.5 e Radio Zeta presentano i due eventi estivi…

Gianluca Gazzoli entra nella famiglia di Radio Deejay

Gianluca Gazzoli entra nella famiglia di Radio Deejay

Marco Baldini sarà in onda su NSL Radio TV

Marco Baldini sarà in onda su NSL Radio…

Articoli recenti

Radio Italia Live: il cast del 15 maggio a Milano

Radio Italia Live: il cast del 15 maggio…

“Voce ed Età”: Giuseppe Ippoliti ospite del podcast “That’s Y” per la Voice Week

“Voce ed Età”: Giuseppe Ippoliti ospite del podcast…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.