Kekko dei Modà: la polemica sulle Radio Italiane

Radio News

Kekko dei Modà: la polemica sulle Radio Italiane

La primavera, appena arrivata, ha portato in dote un carico di “passione maledetta”. Ma la domanda è: starà ponendo le basi per una futura guerra mediatica fra tre pezzi da novanta della radiofonia italiana: RTL, RDS e Radio Italia?

La passione maledetta a cui ci si riferisce è quella di Kekko Silvestre e dei suoi Modà, protagonisti di una conferenza stampa di presentazione dei prossimi concerti a San Siro..

Il gruppo italiano è arrivato in vetta alle classifiche negli anni passati grazie alla collaborazione con l’etichetta Ultrasuoni, di proprietà delle tre radio già citate; rapporto professionale che ha fatto nascere, giorno dopo giorno, una forte amicizia tra il frontman Kekko e il patron di 102.5 Lorenzo Suraci.

Secondo quanto riporta questa fonte, nel corso della conferenza stampa, però, il cantante ha scelto di scrivere e rendere nota una lettera indirizzata all’amico, in cui viene elogiato il lavoro svolto e in cui sono state lanciate anche delle frecciate, non tanto velate, verso le altre due radio di Ultrasuoni, colpevoli (secondo Kekko) di non avere dato supporto alla band per la diffusione di quest’ultimo loro lavoro discografico.

Preso atto di ciò potremmo porci diverse domane. Davvero i rapporti tra le case discografiche e le radio sono ai minimi storici? Come cambieranno gli equilibri tra i tre colossi radiofonici? Soprattutto, perché Kekko Silvestre ha sentito l’esigenza di dovere tirare in ballo due radio che, a torto o a ragione, hanno scelto di fare delle valutazioni e di non regalare dei passaggi per dei brani non in linea con le emittenti?

Ma la domanda principe di tutto questo polverone (forse alzato per far parlare dei concerti e del disco, ma questa è solo una supposizione) è sempre quella: perché le radio non fanno le radio e lasciano la discografia ad altri? Così facendo si rischia un continuo conflitto d’interessi che, a conti fatti, potrebbe fare più danni che altro.

Le domande restano, le risposte non arrivano e i Modà svettano in cima alle classifiche…di RTL.

Articolo a cura di Alvise Salerno