3 Dicembre 2014: ecco a voi la “reunion” del Deejay Time

Radio News

3 Dicembre 2014: ecco a voi la “reunion” del Deejay Time

La notizia sta facendo il giro della rete e certamente per i fedelissimi ascoltatori di Radio Deejay  “di vecchia data” (anni ’80/anni ’90) l’evento sarà assolutamente sensazionale.

Mercoledì 3 Dicembre 2014 sarà un giorno da segnare in rosso o da evidenziare sul calendario, perché ci sarà un’iniziativa sensazionale: una puntata speciale del noto programma radiofonico “Deejay Time”, che avrà il sapore di una grande festa, oltre che di una grande “reunion”.

Per celebrare l’evento, la diretta dalle 14 alle 16 verrà trasmessa da radio Deejay e da M2O contemporaneamente. Come sia nata l’idea è difficile dirlo e forse sono diversi i motivi che hanno spinto i diretti interessati ad organizzare questa puntata speciale.

Da un lato sicuramente la voglia di riassaporare le emozioni dei vecchi tempi, dall’altro la volontà di fare un regalo agli ascoltatori affezionati del programma e nostalgici verso quegli anni che hanno segnato un’epoca e la storia di radio Deejay.

E’ per questo motivo che Albertino, “capitano” dell’iniziativa, ha deciso di riunire intorno a se un mix di personalità “di spicco” che hanno fatto la storia del programma: Molella, Fargetta e Prezioso.

Difficile immaginare cosa succederà, quel che è certo è che sentiremo buona musica e bisognerà essere tutti pronti a ballare! Il video pubblicato sul sito della radio contribuisce ad incuriosire ancora di più gli ascoltatori http://www.deejay.it/news/deejay-time-la-reunion-ecco-le-prime-immagini/409303/

Sarà certamente una grande festa che coinvolgerà tutti: deejay e persone all’ascolto. Per Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso sarà divertente tornare indietro nel tempo, ma sarà anche emozionante sentire attraverso la radio l’affetto che certamente tutti gli ascoltatori potranno manifestare tramite i messaggi.

Il consiglio che ci sentiamo di darvi, indipendentemente dal fatto che siate stati fedeli ascoltatori del Deeajy Time o che facciate parte delle nuove generazioni, è quello di ascoltare con attenzione un programma che potrebbe cambiare per sempre il vostro modo di fare radio e di ascoltare la musica.

Piccolo consiglio per le “nuove leve” tra gli ascoltatori del programma: iniziate a prendere confidenza con questa parola “piach”!

 

Articolo a cura di Mattia Savioni