Sanremo serve alle Radio Italiane?

Radio News

Sanremo serve alle Radio Italiane?

Tutti gli anni la stessa domanda, e ogni anno la stessa risposta: Sanremo serve alle radio italiane? Lo so, ne stanno parlando tutti e non si passa giorno senza sentire novità su Sanremo 2013, ma d’altronde ci occupiamo di radio e può essere una possibilità per vedere la manifestazione sotto un altro aspetto. Anche perché quest’anno il Festival è nato davvero sotto una cattiva stella, inglobato mediaticamente dalle elezioni imminenti e dalle recenti dimissioni del Papa Benedetto XVI.

Ma lasciamo commenti, critiche, aspettative e gossip a chi se ne vuole occupare, noi parliamo la lingua che conosciamo meglio, quella della musica. E della radio. Si sa, il Festival è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno, ma lo è (o lo è ancora) anche per le radio italiane?

Sanremo è fatto di canzoni, non vincono gli artisti, ma i brani che vengono proposti, però chi determina il vero successo di una canzone rispetto ad un’altra? Chi crea i cosiddetti “tormentoni”, chi permette di vendere dischi e fare sold out nei concerti? Le radio. E i passaggi delle canzoni in radio.

C’è un piccolo gioco che si ripete da qualche anno, con le dovute eccezioni: la canzone che vince Sanremo è sistematicamente esclusa o poco programmata dalle radio italiane. Diversità di giudizio o di gusto tra la giuria e i radiofonici? Tentativo di sovvertire la votazione finale dimostrando che le canzoni che meritavano erano altre? Non lo so, come dicevo ogni anno ci facciamo la stessa domanda e ci diamo la stessa risposta, fatto sta che è una discussione che continua da troppo tempo ormai e che è diventata quasi parte del quotidiano in questo periodo.

Eppure alcuni numeri dovrebbero confutare questa ipotesi: leggevo che sono stati distribuiti più di 1000 accrediti stampa per seguire il Festival, un numero davvero impressionante, e molte radio hanno deciso di avere una postazione fissa nella città dei fiori. Come forse avrete letto, Radio Deejay sabato 16 febbraio sarà in diretta dagli studi di un’emittente locale con “La bomba” insieme a Vic e la co-conduttrice del Festival Luciana Littizzetto.

RTL porta in riviera due programmi pomeridiani, dalle 15 alle 17 “The flight” (Alessandro Greco e Cristina Borra) e dalle 17 alle 19 “Password” (Nicoletta Deponti) nella postazione adiacente al Teatro Ariston. Radio Capital dalle 17 alle 19 sarà in diretta dalla Coin. Radio Italia ha allestito “Casa Sanremo” al Palafiori. Radio Rai ha una postazione interna al teatro e programmazione dedicata al Festival. Sono solo alcune delle emittenti presenti, bisogna contare anche tutte le altre radio non citate. Aggiungete pure tutte le web radio tematiche su tutte le canzoni che hanno fatto grande il Festival partite da pochi giorni. Insomma, uno spiegamento di forze davvero imponente, ma avrà un riscontro nella programmazione musicale successiva alla kermesse canora?

Nel corso degli anni, ovviamente vado a memoria e non ho dati certi, anche perché sarebbe praticamente impossibile, le canzoni uscite dal Festival che hanno arricchito la programmazione musicale delle radio italiane si contano forse sulle dita di una mano. Esclusa Radio Italia, che programmando solo musica italiana ovviamente attinge quanto più possibile dal bacino delle canzoni di Sanremo, nelle altre radio i brani che riscuotono successo sono davvero pochi. E quindi si torna alla domanda iniziale: le radio cercano di smentire il Festival scegliendo di programmare solo alcune canzoni o davvero il gusto radiofonico e degli ascoltatori è così diverso da quelli che giudicano e votano nelle sale dell’Ariston?

È un gatto che si morde la coda, un interrogativo che secondo me non ha una vera e propria risposta, nonostante ci sia da considerare in maniera rilevante come la manifestazione canora più importante in Italia venga snobbata dalle radio. La palla passa ora alle canzoni, alle radio e capiremo meglio quanti dei brani di quest’anno faranno successo appena finita la manifestazione. Nel frattempo, vediamo se avete orecchio e intuito radiofonico: tra quelle che avete sentito secondo voi quali canzoni passeranno e avranno successo in radio?

Articolo a cura di Nicola Zaltieri