Vanishing Point un Road Movie di Richard Sarafian

Film sulla Radio

Vanishing Point un Road Movie di Richard Sarafian

Un road movie spettacolare, un cult degli anni Settanta che porta la firma di Richard Sarafian, “Vanishing point” (Punto zero) corre veloce come il suo protagonista: Kovalski (Barry Newman). Un uomo che a bordo di una Dodge Challenger bianca, col motore truccato, scommette di percorrere in quindici ore la distanza tra Denver in Colorado e San Francisco in California: quasi 2000 km in linea d’aria.

Strafatto di benzedrina e col piede sempre pigiato sull’acceleratore, Kovalski farà di tutto pur di riuscire nell’impresa. Una follia partorita dalla mente di un uomo (ex marine, ex poliziotto ed ex corridore automobilistico) che, deluso dalle istituzioni, sente il bisogno di liberarsene attraverso una corsa inarrestabile verso San Francisco che lo porterà ad infrangere tutte le norme stradali e ad essere inseguito dalla polizia.


Inevitabile l’interesse dei media sulla singolare vicenda; ma è, soprattutto, il dj Super Soul (Cleavon Little) di Radio K.O.W, una piccola emittente che trasmette dal Nevada, a seguire con entusiasmo la corsa di Kovalski. Un dj cieco e nero dalla voce irresistibile che, tra un brano rock e l’altro, informa i suoi ascoltatori, sempre più numerosi, sull’impresa dell’“ultimo eroe americano”, così il dj definisce il protagonista.

In tanti lo seguono per sapere come andrà a finire: fans e non dell’automobilista spericolato. Ma, dettaglio di non poco conto, anche Kovalski è sintonizzato sulla stazione radio e Super Soul, che fa il tifo per lui, non rinuncia a sfruttare le frequenze della radio della polizia, sempre sulle sue tracce, per informarlo sui posti di blocco che troverà per strada. E, a dare manforte al dj, ci saranno anche alcuni bizzarri personaggi che Kovalki incontrerà durante il viaggio: un vecchio che cattura serpenti per un’organizzazione pentecostale, un hippie e una motociclista nuda.

Basterà il sostegno della gente a facilitare l’impresa del protagonista? Purtoppo, no. Le forze dell’ordine, prima chiudono la stazione radio di Super Soul, dopo averlo aggredito insieme ai colleghi, poi, giunte in una cittadina californiana, organizzano l’ennesimo posto di blocco ma, questa volta, con due bulldozer che non lasceranno alcuna via d’uscita. La corsa di Kovalshi, a bordo della Dodge Challenger, infatti, arriva al capolinea: l’uomo, però, col sorriso sulle labbra, continua a spingere sull’acceleratore fino a schiantarsi contro i due bulldozer.

Decisamente un film da non perdere. Un road movie eccitante, “Vanishing point”, che terrà lo spettatore inchiodato allo schermo, per quasi due ore, sia per le strepitose sequenze incentrate sull’inseguimento di Kovalski, sia per la cronaca radiofonica della sua folle impresa, affidata al dj Super Soul. Buona visione!!

Genere: Azione/Drammatico
Regia: Richard C. Sarafian
Soggetto: Malcom Hart
Sceneggiatura: Guillermo Cain
Cast: Barry Newman, Cleavon Little, Dean Jagger
Paese-Anno: Usa, 1971.
Durata: 107 min.

Articolo a cura di Sofia Napoletano

Guarda qui il Trailer di Vanishing Point

Acquista subito il Film