Virgin Radio: la nuova compilation Style Rock vol. 7

Radio News

Virgin Radio: la nuova compilation Style Rock vol. 7

18 brani con il meglio della scena rock mondiale di ieri e oggi, racchiusi in una compilation che cerca di esprimere l’anima rock di Virgin Radio.

La compilation Style Rock volume 7 di Virgin Radio arriva a tre anni di distanza dalla precedente, Style Rock volume 6 (uscita nel 2014), con una scaletta che spazia dai gruppi alternative rock come i Placebo, con il brano Too Many Friends, ai Florence + The Machine con Ship To Wreck e i Disturbed con The Sound Of Silence.

Ma la compilation lascia anche spazio ai volti singoli della scena rock internazionale, come Jamie T con il brano Zombie, Shtevil con il brano On Fire e K.D. Lang con Helpless.

USA, Inghilterra, Canada, Belgio… la compilation raggruppa artisti e suoni provenienti da più parti del mondo, su Style Rock vol.7 gli ascoltatori di Virgin Radio possono inoltre trovare brani che vanno dagli anni 80 (come Rebel Yell di Billy Idol), canzoni dei giorni d’oggi (come Honesty degli Editors), nonché cover, come School’s Out/ Another Brick in The Wall cantata dagli Hollywood Vampire.

La compilation Style Rock vol.7 è disponibile nei negozi e nei principali store digitali, a partire scorsa settimana. Sul sito di Virgin Radio è inoltre possibile partecipare al concorso per vincere una delle compilation della radio.

ELENCO DEI BRANI:

1 Too Many Friends – Placebo
2 Life, Liberty, and the Pursuit of Indian Blood – The Last Internationale
3 Honesty – Editors
4 This Goes Out To You – P.O.D.
5 Ship To Wreck – Florence + The Maschine
6 Shtevil – On Fire
7 Walk Away – Franz Ferdinand
8 Rebel Yell – Billy Idol
9 Ten Tonne Skeleton – Royal Blood
10 The Sound Of Silence – Disturbed
11 School’s Out/ Another Brick in The Wall - Hollywood Vampire
12 Weight of love – The Black Keys
13 Zombie – Jamie T
14 Lean On – My Dreams
15 Song for the summer – Stereophonics
16 Blurry – Puddle of Mudd
17 Open Fire – The Darkness
18 Helpless – K.D. Lang

Articolo a cura di Vittoria Marchi