HomeMagazineRadio NewsCarlo Bonomi sulla radio a RTL 102.5

Carlo Bonomi sulla radio a RTL 102.5

“Nel settore radiofonico italiano il settore pubblico drena risorse economiche e danneggia il settore privato”

Carlo Bonomi sulla radio a RTL 102.5

Carlo Bonomi, Presidente di Confindustria è stato intervistato questa mattina in diretta su RTL 102.5 all’interno di Non Stop News condotto da Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco ed Enrico Galletti.

Queste le parole di Bonomi sulla situazione del settore radiofonico: “Le imprese editoriali, quindi anche quella del sistema radiofonico si devono confrontare duramente con quella che è una trasformazione digitale e quindi con un periodo pandemico che ha accelerato i processi di trasformazione. Tutto il settore è chiamato a forti investimenti in un momento di crisi e in un contesto dove in Italia per anni si è contrapposto il pubblico al privato nel settore dell’informazione, in un settore fondamentale garantito dalla Costituzione creando però un mostro. Cioè il pubblico se guardiamo all’estero, è un pubblico che è pagato dalla fiscalità generale e deve fare il suo servizio, in Italia per danneggiare il privato si è creato un ibrido, un pubblico che va a drenare risorse soprattutto economiche al privato e quindi danneggiando anche il settore privato, ma non rafforzando quello pubblico. Credo che sia sbagliato proprio il concetto con cui abbiamo affrontato lo sviluppo dell’intero settore. Detto ciò, è chiaro che in un momento di crisi come quello attuale, il tema dei ristori anche a questo settore deve essere affrontato in maniera diversa, si deve mettere mano all’impianto di come è gestito il pubblico”.

Ufficio stampa RTL 102.5

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Olga Comerio ogni mattina su Discoradio

Olga Comerio ogni mattina su Discoradio

DAB: entro un anno Italia coperta all’80%

DAB: entro un anno Italia coperta all’80%

Articoli recenti

Festival del Podcasting 2021: chi abbiamo incontrato

Festival del Podcasting 2021: chi abbiamo incontrato

Rai Radio3: due appuntamenti con la musica dal vivo

Rai Radio3: due appuntamenti con la musica dal…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.