HomeMagazineRadio NewsRaiPlay Sound: nasce la nuova piattaforma audio Rai dedicata all’audio digitale

RaiPlay Sound: nasce la nuova piattaforma audio Rai dedicata all’audio digitale

Una nuova piattaforma Rai interamente dedicata all’ascolto digitale, con le radio, i programmi on demand e i podcast originali organizzati per generi e argomenti.

RaiPlay Sound: nasce la nuova piattaforma audio Rai dedicata all’audio digitale

Diventare player di riferimento del mercato digital anche nel segmento audio: è con questo obiettivo che Rai, dopo il successo ottenuto con RaiPlay, annuncia il lancio della nuova piattaforma RaiPlay Sound, che offrirà contenuti originali audio disponibili in streaming e per l’ascolto offline, oltre che il live streaming e l’ascolto on demand di tutte le trasmissioni in onda sui canali radio Rai. 

RaiPlay Sound avrà un’interfaccia intuitiva ed accattivante e funzioni di ultima generazione che la renderanno accessibile in mobilità, a casa o in macchina per ampliare la digital audience Rai e il pubblico, sempre più ampio, interessato al mondo dei podcast. 

Accedendo alla nuova app, l’utente potrà scoprire l’offerta di podcast originali prodotti da tanti talent, radiofonici e non, che si metteranno alla prova con la realizzazione di contenuti da distribuire su RaiPlay Sound. Ci sarà poi la possibilità di ascoltare la diretta dei 12 canali Rai Radio e di navigare i palinsesti, riascoltando i programmi già andati in onda.

Rai intende così diventare leader nel settore del podcasting e dei contenuti audio digitali, offrendo ai diversi cluster di utenti un’offerta podcast dedicata: dagli audiolibri di ogni genere ai programmi di intrattenimento, ai podcast dedicati all’approfondimento di arte, storia, filosofia, scienza, ambiente e sostenibilità a quelli con gli aggiornamenti su attualità, politica e sport. Ci saranno anche podcast per bambini e ragazzi, le audiodescrizioni dei film e delle fiction in onda sui canali tv Rai, una linea d’offerta derivante dalle teche Radio Rai: un nuovo modo di accedere al prezioso archivio che ha fatto la storia della radiofonia in Italia.

RaiPlay Sound sarà disponibile entro la fine della primavera e sostituirà RaiPlay Radio.  Chi ha già scaricato la app delle radio Rai troverà in automatico l’aggiornamento alla nuova app. La piattaforma offrirà al suo pubblico una user experience avanzata, un motore di ricerca duttile e potente e sarà compatibilità con tutti i device mobili e domestici di largo uso.

Rai Radio sarà anche la “factory” produttiva di tutti i contenuti nuovi, compresi i podcast, oltre che la fonte dei contenuti radio. RaiPlay e Digital, che sta curando insieme a Cto Rai il progetto realizzativo della nuova piattaforma digitale del Servizio Pubblico, ne curerà l’aggiornamento e si occuperà anche del coordinamento editoriale e del raccordo con i vari content provider.

Con questa importante novità, la Rai completa il processo che in tre anni ha trasformato il Servizio pubblico da industria radiotelevisiva a campione nazionale della crossmedialità.

Fabrizio Salini: “Ci confronteremo con grandi soggetti internazionali”

Durante la conferenza stampa, tra gli altri, è intervenuto l’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini: “Ci confronteremo con grandi soggetti internazionali ma siamo pronti visto il grande archivio e la grande capacità della Rai – ha detto Salini – metteremo da un lato al centro i contenuti e gli utenti dall’altro.”

Renzo Arbore: “La memoria serva da fondamenta per costruire il futuro”

Renzo Arbore che sta realizzando un suo podcast che presto sarà disponibile su RaiPlay Sound ha parlato della grande storia della Rai; “Ho visto tanti cambiamenti in radio da quando ero maestro programmatore a quando poi sono diventato DJ – ha detto Arbore – questo è uno di quei grandi cambiamenti. Come vecchio protagonista della radio mi interessa l’archivio che ci sarà sulla piattaforma. La memoria serve non tanto per i nostalgici ma perché è una palestra per i nuovi collaboratori che arrivano.”

Roberto Sergio: “Obiettivo: essere leader in Italia nell’offerta dei podcast”

Con la nascita di Rai Play Sound, l’obiettivo per Rai sembra molto chiaro: “Essere leader nel settore del podcast in Italia”. Lo ha detto il direttore di Rai Radio, Roberto Sergio, intervenendo alla conferenza stampa di lancio della nuova piattaforma Rai Play Sound.

“La sfida vera – ha spiegato Sergio – è fuori. Fuori dalle radio, fuori dai confronti fra editori radio, fuori dal mondo dell’on air. Non a caso, non ragioniamo oggi sui dati di ascolto dell’universo Ter, che pure ci hanno visto in crescita in termini di share. Oggi il mondo è cambiato. I nostri competitor non sono più Radio Deejay o Rtl. I nostri competitor sono Spotify, Audible, YouTube. I nostri talent devono confrontarsi non tanto con gli speaker delle altre radio, ma con il podcast dei The Jackal su Spotify. O con quello che attualmente è il podcast numero uno nella classifica Spotify: le bellissime lezioni di storia di Alessandro Barbero, peraltro volto noto Rai. Tutti competitor in termini di tempo di ascolto da parte delle persone. E allora è lì che dobbiamo giocarci la nostra partita, avendo competenze, risorse, contenuti. Ecco perché annunciamo oggi la nascita di Rai Play Sound. Per portare alle persone quello che le persone vogliono: contenuti originali, verticali, interessanti. Facile a dirsi, un po’ meno a farsi. Ed ecco perché stiamo parlando soprattutto dei podcast, una modalità di ascolto on demand che in Italia è stata finora sottovalutata. Rai Play Sound sarà l’hub dei Podcast, a cominciare da quelli della Radio, ma proseguendo per quelli che potranno nascere da esperienze e talent televisivi”.

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Olga Comerio ogni mattina su Discoradio

Olga Comerio ogni mattina su Discoradio

DAB: entro un anno Italia coperta all’80%

DAB: entro un anno Italia coperta all’80%

Articoli recenti

“Striscia la notizia”: arrivano Sergio Friscia e Roberto Lipari

“Striscia la notizia”: arrivano Sergio Friscia e Roberto…

Festival del Podcasting 2021: chi abbiamo incontrato

Festival del Podcasting 2021: chi abbiamo incontrato

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.