HomeMagazineRadio NewsIl Codacons segnala il videoclip di Chiara Ferragni e Baby K

Il Codacons segnala il videoclip di Chiara Ferragni e Baby K

Chiara Ferragni e Baby K segnalate dal Codacons per il loro singolo "Non mi basta più" in cui mostravano alcuni prodotti per capelli.

Il Codacons segnala il videoclip di Chiara Ferragni e Baby K

Chiara Ferragni e Baby K sono entrate nel mirino del Codacons a causa del tormentone della scorsa estate, Non mi basta più. Il motivo è un passaggio della canzone, che cita non troppo velatamente un marchio molto famoso relativo alla cura dei capelli.

Come riportato da Adnkronos, il Codacons è passato all’azione, denunciando il videoclip del pezzo, in cui figurano sia la cantante che l’influencer, che recentemente era anche stata accusata di blasfemia.

Questa volta invece si parla di pubblicità occulta. Secondo l’accusa infatti, la canzone, inserita anche da RTL 102.5 nella compilation estiva, è stata un espediente per promuovere i prodotti in maniera irregolare.

Ferragni e Baby K nel mirino del Codacons

Ecco le parole del Codacons: “Il caso della canzone Non mi basta più di Baby K e Chiara Ferragni è emblematico, perché non solo il videoclip del brano mostra a più riprese i prodotti di un noto marchio per la cura dei capelli, ma addirittura il nome dell’azienda produttrice viene menzionato anche nel testo stesso della canzone, che si trasforma da tormentone estivo a vera e propria pubblicità in musica.

Per questo motivo l’associazione ha deciso di presentare ricorso per fare in modo che quantomeno il passaggio incriminato venga eliminato, obbligando le emittenti radiofoniche e televisive a censurare la parte ritenuta non conforme.

Alessio Di Pietro

Alessio Di Pietro

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Festival del doppiaggio “Voci nell’ombra”: i premi

Festival del doppiaggio “Voci nell’ombra”: i premi

Massimiliano Montefusco, GM di RDS, premiato CEOforLIFE

Massimiliano Montefusco, GM di RDS, premiato CEOforLIFE

Articoli recenti

Linus: imbarazzanti i network che usano simboli sull’rds per la visibilità

Linus: imbarazzanti i network che usano simboli sull’rds…

Alessandro Cattelan sbarca su Netflix

Alessandro Cattelan sbarca su Netflix

Battiti Live 2021: da metà Luglio su Italia 1

Battiti Live 2021: da metà Luglio su Italia…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.