Le 10 Radio Locali più ascoltate in Italia

Dati d'Ascolto

Le 10 Radio Locali più ascoltate in Italia

Con i risultati freschi di quest’ultima indagine sugli ascolti radiofonici nel primo semestre di quest’anno pubblicati sul sito TER, oggi vogliamo dedicarci alle radio locali come già abbiamo fatto in passato analizzando le tre radio locali più ascoltate per ogni regione, o come fatto proprio per quest’ultima indagine, scovando solo la più ascoltata per regione.

Abbiamo notato dall’ultima indagine condotta con il metodo CATI che i risultati sono molto diversi rispetto ai precedenti e la maggior parte di network hanno avuto una grossa perdita, come ci fa notare Giorgio D’ecclesia dopo aver pubblicato I dati d'ascolto del 1° semestre 2018; la storia non cambia per le radio locali che a quanto pare hanno registrato numeri molto diversi rispetto ai precedenti, non per tutte però in forte calo.

Abbiamo deciso questa volta, dopo aver stilato una classifica di ascolto per regione, di andare a scoprire quali sono le radio locali più ascoltate d’Italia nella giornata media, facendo una classifica nazionale delle prime 10, confrontando i numeri con quelli dell’indagine del primo semestre del 2017 (nonostante, come già precisato, i due periodi d’indagine variano di quasi 5 mesi e quindi non renderebbero i dati confrontabili più di tanto).

Partiamo naturalmente dal decimo posto con Radio Globo e i suoi 367.000 ascoltatori che le permettono di entrare a far parte della top ten delle Radio più ascoltate d'Italia.

In nona posizione troviamo Radio Ibizia, radio locale campana che con 403.000 ascoltatori nel giorno medio si conferma una delle migliori radio locali sia della Campania che di tutta Italia.

Settima posizione per RADIO COMPANY  e i suoi 485.000 ascoltatori nel giorno medio, in leggera crescita rispetto all’anno precedente quando ne aveva 457.000.

Sesta posizione c’è RADIO BIRIKKINA con 498.000 ascoltatori che perde comunque abbastanza poco rispetto ai 507.000 del primo semestre del 2017.

Al Quinto posto troviamo RADIO KISS KISS NAPOLI  in crescita con 515.000 ascoltatori (nel primo semestre 2017 ne aveva 411.000)

Ad un passo da podio, c’è l’altra emittente locale di Kiss Kiss: RADIO KISS KISS ITALIA TUTTA MUSICA ITALIANA con 650.000 ascoltatori nella giornata media a confronto dei 634.000 nel 2017.

Terza posizione per RADIO MARGHERITA MUSICA ITALIANA che perde più di 50.000 ascoltatori con 664.000 rispetto ai 716.000 dell’anno prima.

Ottimo risultato in seconda posizione per RADIO BRUNO con 687.000 ascoltatori sempre nel giorno medio, in calo rispetto ai 708.000 rilevati nel primo semestre dell’anno scorso.

Gradio più alto per RADIONORBA LA RADIO DEL SUD (795.000 ascoltatori rispetto ai 916.000 del 2017).

Da notare due altre grandi ex radio locali, RADIO ITALIA ANNI 60 con i suoi 878.000 ascoltatori in leggero calo rispetto ai 902.000 del primo semestre dell’anno precedente, RADIO SPORTIVA in leggero calo rispetto all’anno precedente con 1.026.000ascoltatori nella giornata media (nel 2017 ne aveva 1.094.000) ed infine RADIO SUBASIO, proprietà di Radio Mediaset, con ben 1.885.000 ascooltatori nel giorno medio, abbastanza stabile rispetto ai 1.863.000 dell’anno precedente.

Volendo fare una piccola analisi di questa classifica possiamo notare come le radio più piccole, ai posti più alti della classifica, siano in leggera crescita a differenza delle radio più grandi, come anche i network che hanno avuto anche grossi cali.

Potrebbe essere questo un buon momento per le radio locali più piccole per investire per la loro crescita, grazie anche ai preziosi consigli dei grandi direttori artistici, speaker ed editori intervistati da Giorgio d'Ecclesia in Radio Strategy.

E voi continuate a preferire i network o ascoltate anche emittenti più piccole della vostra zona?

Articolo a cura di Adriano Matteo

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.
HTML Forms powered by Wufoo.