HomeMagazineRadio NewsDeejay Chiama Italia abbandona la diretta video

Deejay Chiama Italia abbandona la diretta video

Uno dei programmi radiofonici più amati e seguiti dagli ascoltatori italiani è indubbiamente Deejay Chiama Italia, condotto da Linus e Nicola Savino, dalle 10 alle 12 su Radio Deejay.

Nato ufficialmente nel 1991 con Linus, nel 1997 è subentrato anche Nicola Savino. Show molto apprezzato, è realizzato con la regia di Alex Farulfi e la collaborazione di Matteo Curti.

Dal 2006, il programma mattutino approda in diretta anche in televisione, su All Music e vi rimane fino al 2009, quando passa proprio su Deejay TV. Qui rimane fino ad oggi, a parte una parentesi su Nove (dal 2015 al 2017) e su DMAX nel 2017. Ovviamente, DJCI viene trasmesso anche sul sito di Radio Deejay e sul relativo canale YouTube.

Deejay Chiama Italia abbandona la diretta video

Questa mattina, poco prima che iniziasse l’appuntamento (la diretta video trasmette anche i fuorionda), Linus ha però annunciato che questa sarebbe stata la penultima settimana di diretta video. 

Ecco la dichiarazione del direttore artistico, Linus appunto: “Ho una confessione da fare agli amici che ci stanno guardando in televisione, ma la dico soltanto a voi e non quelli che ci ascoltano alla radio: questa che comincia oggi è la penultima settimana di video. Ci mancherete”. 

Al momento non è noto il motivo di tale scelta, in quanto la diretta video sembrava funzionare e piacere parecchio. Inoltre non è noto se si tratti solo di una pausa o di una soluzione definitiva.

Nel caso ci saranno aggiornamenti, ve li comunicheremo prontamente.

Articolo a cura di Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, redattore e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Intervista ad AmbraMarie di Radiofreccia

Intervista ad AmbraMarie di Radiofreccia

I 5 speaker più seguiti sui social di RDS

I 5 speaker più seguiti sui social di…

Articoli recenti

A marzo calo degli investimenti pubblicitari

A marzo calo degli investimenti pubblicitari

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.