HomeMagazineNew G vince ai Diversity Media Awards

New G vince ai Diversity Media Awards

New G vince ai Diversity Media Awards

Si è tenuta ieri sera a Milano, la serata di premiazione dei Diversity Media Awards dove sono stati consegnati numerosi premi per diverse categorie. Partiamo subito col dire che per la categoria “Miglior programma Radio o Podcast” dei Diversity Media Awards ha vinto “New G”, il primo video podcast originale in Italia su Spotify.

Durante la serata di premiazione, erano comunque presenti gli altri candidati per questa ed altre categorie:

  • Melog – Il piacere del dubbio” podcast di Radio 24
  • Parole Nuove” podcast dell’OIM per raccontare le migrazioni
  • “Sui Generis” programma di Radio Popolare
  • “New G” il primo podcast video originale di Spotify in Italia
  • Say Waaad” programma di Wad su radio Deejay
wad ai diversity media awards

Tutti programmi particolarmente seguiti che trattano temi totalmente diversi fra loro.

Il Diversity Media Report 2022 infatti è la ricerca annuale sul grado di rappresentatività dei media italiani, e viene condotta da Diversity con la collaborazione dell’osservatorio di Pavia e di un comitato scientifico composto da esponenti delle maggiori università italiane.

“New G”: chi sono i vincitori della categoria radio e podcast dei Diversity Media Awards?

New G è formato da un gruppo di content creator molto popolari su TikTokMomo, Raissa, Nimi Abdoulaye (alias Isabo), Tasnim Ali e Dayoung Clementi.

I cinque, molto diversi tra loro per storia personale e background culturale, sono uniti da un importante filo conduttore: un nuovo modo di vivere le diversità e approcciare il dibattito intorno ad essa, tipico della Generazione Z. Il mondo dei social media è al centro delle 50 puntate di cui si compone il podcast, ma c’è ampio spazio per parlare di scuola e di futuro, del rapporto con la generazione dei loro genitori, di sogni, fallimenti e molto altro.

Say Waaad ai Diversity Media Awards

Fra i candidati a vincere il premio come miglior programma Radio o Podcast dei DMA, al Teatro Parenti c’erano anche i ragazzi di Say Waaad; insieme a Wad, infatti, erano presenti anche Kendrick La Marta e Barbara Blago, protagoniste del programma serale di Radio Deejay.

A condurre la serata invece sono stati Michela Giraud, Myss Keta e Diego Passoni.

Presentatori diversity media awards

Tutti i vincitori dei Diversity Media Awards

Ecco quindi tutti i vincitori per tutte le altre categorie in gara ai DMA, premiate ieri sera:

  • Miglior film dell’annoMaschile Singolare
  • Miglior serie tv stranieraMaid
  • Miglior campagna pubblicitariaCiao papà!
  • Miglior programma radio e podcastNew G
  • Miglior prodotto digitaleCos’è lo Schwa?
  • Miglior serie kidsAdventure Time – Distant Lands
  • Miglior servizio tg“La nuova squadra di governo di Biden: diversità e inclusione” di Monia Venturini (Tg1)
  • Miglior articolo stampa quotidiani: “Femminicidi e violenza aumentano, cosa stiamo sbagliando?” di Chiara Di Cristofaro e Simona Rossitto (Il Sole 24 Ore)
  • Miglior articolo stampa periodici: “ABILISMO Il nome dell’odio” di Simone Alliva (L’Espresso)
  • Miglior articolo stampa web: “Michelle Wu, la prima sindaca di Boston che entrò in politica per salvare sua madre” di Arianna Galati (Marieclaire.it)

Sarà possibile seguire l’evento in TV, il prossimo 28 Maggio in seconda serata su Rai 1 a partire dalle ore 23:30.

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Le radio italiane sui social: report secondo semestre 2021

Le radio italiane sui social: report secondo semestre…

Articoli recenti

È nata Carola, la seconda figlia di Gianluca Gazzoli

È nata Carola, la seconda figlia di Gianluca…

Party Like a Deejay: i live a Teatro Burri

Party Like a Deejay: i live a Teatro…

L’appello di Malgioglio al Napoli Pizza Village di RTL 102.5

L’appello di Malgioglio al Napoli Pizza Village di…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.