HomeMagazineRadio NewsSu Radio2 succede di tutto: friendzone in diretta a “I Lunatici”

Su Radio2 succede di tutto: friendzone in diretta a “I Lunatici”

Una friendzone gela lo studio di Radio2, nel cuore della notte, con i Lunatici in onda. Una storia pazzesca che vede protagonisti Alis e Stefano

Su Radio2 succede di tutto: friendzone in diretta a “I Lunatici”

Ha dell’incredibile quello che è successo a I Lunatici di Radio2, programma condotto nel cuore della notte da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. Uno dei momenti cruciali della trasmissione è la linea diretta con gli ascoltatori. L’interazione avviene chiamando il numero 063131, per raccontare storie e partecipare ai dibattiti della notte.

Alis, una ragazza di Varese, interviene evidenziando una storia molto personale: “Ciao Lunatici, io sono sveglia a quest’ora perché so che una persona per me molto importante vi guarda ogni notte e quindi voglio mandargli un messaggio che tutti possano sentire. Stefano, hai reso questa pandemia indimenticabile per me. Sei una persona stupenda e spero di poter passare con te una estate di fuoco”. Una dichiarazione d’amore in diretta, attendendo la risposta di Stefano. A questo punto, la storia, si fa intrigante. Si attende solo un’interazione da parte del ragazzo, che dopo pochi minuti si fa vivo chiamando I Lunatici di Radio2.

La risposta, però, gela sia i conduttori che la stessa Alis. “E’ complicato dare una risposta in diretta tv”, esordisce Stefano. “Io vi guardo ogni notte perché mi fate compagnia mentre studio. Non mi aspettavo assolutamente la telefonata di Alis. La verità è che mi piace una sua collega”. Un collegamento, secondo quanto riportato da Dagospia.com, tanto drammatico quanto inatteso. Noi tutti, ci aspettavamo una risposta positiva, come nelle grandi storie d’amore, invece, a I Lunatici di Radio2 succede quello che noi tutti non vorremmo accadesse mai.

Agostino D'Angelo

Agostino D'Angelo

Laureato in Media, Comunicazione digitale e giornalismo. Ossessionato dallo sport: "Il calcio e il tennis? Due filosofie di vita. Da un tie-break ho imparato il valore dell'opportunità, da un calcio di rigore l'importanza di non sprecarla". Mi piace pensarla così. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Fausto Terenzi: lo Speaker Radiofonico sul lastrico dopo il successo in Radio negli anni 80

Fausto Terenzi: lo Speaker Radiofonico sul lastrico dopo…

Articoli recenti

Diversity Lab: le nomination per il miglior programma radio

Diversity Lab: le nomination per il miglior programma…

Rai Radio2: gli Extraliscio aprono il Catertour

Rai Radio2: gli Extraliscio aprono il Catertour

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.