HomeMagazineRadio NewsMorto Enrico Vaime, grande autore Radio e Tv

Morto Enrico Vaime, grande autore Radio e Tv

Morto Enrico Vaime, grande autore Radio e Tv

È scomparso all’età di 85 anni Enrico Vaime, grande autore radiofonico e televisivo. Era ricoverato al policlinico Gemelli di Roma.

È il collega Fabio Di Iorio a darne notizia con un Tweet.

Enrico Vaime, nato a Perugia il 19 Gennaio 1936, dal 1960 era alla Rai dove entrò vincitore di concorso; firma per la Tv 200 programmi fra cui Quelli della domenica, Canzonissima, Memorie dal Bianco e Nero, Fantastico, oltre che le fiction Un figlio a metà, Italian Restaurant e Mio figlio ha 70 anni.

Con Maurizio Costanzo ha lavorato alla sua ultima esperienza televisiva, S’è fatta notte, fino al 2016.

È stato anche un grande autore e conduttore radiofonico: ha collaborato a oltre 100 programmi in radio tra cui Black Out su Rai Radio2 (prima su Rai Radio1) che ha condotto per decenni il sabato e la domenica mattina. Black Out è ancora in onda su Rai Radio2 ed è il programma più longevo dell’emittente.

Tutto il mondo della radio e della televisione oggi è in lutto e ricorda Enrico Vaime, grande professionista, mandando un messaggio di condoglianze alla famiglia, gli amici e i colleghi. 

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Carolina Di Domenico entra in 610 insieme a Lillo e Greg

Carolina Di Domenico entra in 610 insieme a…

Suite 102.5 Prime Time Live: Su RTL torna Alessandra Amoroso

Suite 102.5 Prime Time Live: Su RTL torna…

Articoli recenti

Tutto Esaurito: i fan collegati su Zoom per salutare Marco Galli

Tutto Esaurito: i fan collegati su Zoom per…

Rai Radio2: Back2Back speciale Let’s Play con gli Extraliscio

Rai Radio2: Back2Back speciale Let’s Play con gli…

Albertino: “Oggi si è persa la gavetta”

Albertino: “Oggi si è persa la gavetta”

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.