HomeMagazinePerché la nostra voce registrata ci sembra diversa

Perché la nostra voce registrata ci sembra diversa

Tutti abbiamo ascoltato la nostra voce registrata almeno una volta nella vita e la reazione è, quasi sempre, di stupore: “Aspetta! Quello sono io? Non può essere! Non sono io!”. La voce registrata che senti non suona affatto come la tua, ma la registrazione non mente: sei tu.

Quindi perché la voce registrata suona diversamente rispetto a quella che sei abituato a sentire nella tua testa?

Clicca qui e continua a leggere l’articolo su Dizione.it!

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Articoli recenti

Gianluca Vacchi: Mucho Mas. Anche Radio Globo nel docufilm su Prime Video

Gianluca Vacchi: Mucho Mas. Anche Radio Globo nel…

New G vince ai Diversity Media Awards

New G vince ai Diversity Media Awards

Radio Norba annuncia le tappe di Battiti Live 2022

Radio Norba annuncia le tappe di Battiti Live…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.