HomeMagazineRadio EstereRadio Blackout Tuesday

Radio Blackout Tuesday

Radio Blackout Tuesday Martedì 2 giugno molte radio hanno aderito al ‘Blackout Tuesday’ indetto dalle case discografiche.

Radio Blackout Tuesday

Radio blackout Tuesday Martedì 2 giugno molte radio hanno aderito al ‘Blackout Tuesday’ per dire no al razzismo.

L’industria musicale osserverà il Blackout Tuesday per un’intera giornata in risposta alla morte di George Floyd accaduto la settimana scorsa a Minneapolis. Tutte le principali etichette discografiche e network radiofonici mondiali hanno pubblicato un messaggio social promettendo di disconnettersi “un giorno dal lavoro e riconnettersi con la nostra comunità” I dipendenti hanno ricevuto il martedì libero per “provocare la sensibilità e il cambiamento”.

Interscope ha promesso di non pubblicare nuova musica per tutta la settimana, mentre Ebro Darden di Apple Music ha cancellato i suoi programmi radiofonici.

George Floyd, un uomo afroamericano di 46 anni è morto dopo che un ufficiale della polizia bianco gli si era inginocchiato sul collo per diversi minuti. Sono state tantissime le rivolte popolari negli Stati Uniti e nel Regno Unito nonostante il Lockdown da Covid-19 a supporto della famiglia.

Tantissime radio e artisti hanno condiviso messaggi contro il razzismo proponendo una programmazione più ‘black’ in onore all’arte che ogni giorno ci relagano; le prime radio che hanno aderito sono BBC Radio1, BBC Radio1Xtra, BBC Radio2, BBC Radio4, BBC Radio5 Live, BBC Radio6 Music, KissFM, Capital FM, Capital Xtra, Heart, RadioX; Smooth Radio, Classic FM, Gold, Pop Buzz, WestFM, Magic FM, PirateFMUK, WaveFM, Radio Disney, Hits Radio UK, Downtown Radio, Lincsfm, Gaydio UK; Siriuxmhits1, Greatest Hits Uk, JazzFM, RTè 2FM, LondonGreekRadio, Northsound, Free Radio, Pure Radio, Country Hits UK; Absolute Radio, Virgin Radio UK, iHeartRadio, Westsound Radio, LBC, LBC News, 97.4 Rock FM, Dublin Digital Radio, Glitterbeam UK, Spin Radio, NRJ, Beat, Radio Sunshine Live, KMFM, TodayFM, Charie Radio, Talksport, Los40, Radio Hamburg, KissFM Berlin, NewsTalk FM, KissFM Phoneix, DublinFM.

Programmi speciali

BBC Radio1Xtra per tutto il giorno celebrerà e suonerà l‘orgoglio black; dalle 18 alle 20 1Xtra Talks con Seani B e DJ Ace scambieranno opinioni con gli ascoltatori.

BBC Radio1 dedica l’intera giornata alla riflessione e in serata Annie Mac celebrerà le canzoni dei musicisti che hanno contribuito alla nostra cultura.

Su BBC Radio2 dalle 20 alle 23 suonerà la musica black con Jo Whiley; BBC Radio6 Music propone ‘The 6 Music Black Power Soundscape‘ presentato da Don Letts; su BBC Radio Asian NetworkThe Big Debate‘ in mattinata, Bobby Friction suonerà i migliori artisti Afroamericani.

Non sono mancati messaggi di supporto dagli artisti: Beyoncè, Rihanna, Travis Scott, Post Malone, The Prodigy, Billie Eilish, Ariana Grande, Liam Gallagher, Sam Fender; Green Day, Ezra Koening, Anais Gallagher, Lizzo, Khalid, Harry Styles, Lil Nas X, Selena Gomez, Dua Lipa, Jason Derulo, Halsey e Jimmie Allen

I social di tutte le radio che hanno aderito manterranno il silenzio per tutta la giornata a sostegno delle proteste in corso; per un mondo più inclusivo e progressivo senza discriminazioni.

Marco Portanova

Marco Portanova

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Mediaset e Finelco soddisfatte per l’Antitrust ma sul poker delle radio ci sono i primi dubbi

Mediaset e Finelco soddisfatte per l’Antitrust ma sul…

Articoli recenti

Radio Arcobaleno: la web radio del Centro Spazi Ragazzi di Follonica

Radio Arcobaleno: la web radio del Centro Spazi…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.