HomeMagazineRadio NewsRadio India vince il Premio Rete Critica 2020

Radio India vince il Premio Rete Critica 2020

Edizione 9 ¾ - « Un’edizione speciale del Premio Rete Critica, perché il 2020 ci ha privato di 4 mesi di teatro e perché il binario 9 e ¾ porta in un’altra dimensione: quella dell’immaginazione».

Radio India vince il Premio Rete Critica 2020

La premiazione, che ha avuto luogo venerdì 4 e sabato 5 dicembre  al Teatro Verdi e al Teatro Maddalene di Padova, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, è stata scandita in tre momenti di approfondimento tematico online della durata di un’ora circa trasmessi sulle pagine Facebook del Teatro Stabile del Veneto e della Rete; in particolare, Radio India ha partecipato al tavolo di lavoro “Teatro in ascolto”. Profonda è la soddisfazione da parte del Teatro di Roma nel ricevere questo premio per Radio India; il formato radiofonico è nato la scorsa primavera come risposta artistica all’emergenza.

Dai primi mesi di chiusura obbligata Radio india ha creato uno spazio di scambio virtuale; è diventata in breve tempo punto di riferimento per l’incontro fra compagnie e cittadini con quasi 28.000 ascolti tra live e podcast.


Dopo le due programmazioni della primavera e dell’estate 2020, Radio India riprende a immaginare e costruire trame di ascolto; per ora è in una fase di studio e di indagine, e poi dal 28 dicembre al 3 gennaio in forma di trasmissione pubblica.  Nel tempo sospeso che stiamo ancora vivendo, si tracciano le linee di un panorama artistico pronto a reagire e a mettersi in gioco per ripensare il teatro di domani.

Alice Redini

Alice Redini

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Radio Maria contro Radio Mater: la battaglia è conclusa

Radio Maria contro Radio Mater: la battaglia è…

Novità a RMC: arriva Roberta de Matthaeis

Novità a RMC: arriva Roberta de Matthaeis

Articoli recenti

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere della Sera

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere…

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.