HomeMagazineSpettacoloTeatro civile e impegno sociale: nasce Radio Itineraria

Teatro civile e impegno sociale: nasce Radio Itineraria

Teatro civile e impegno sociale: nasce Radio Itineraria

Debutta il primo Febbraio, Radio Itineraria, web radio ideata dall’associazione Itineraria teatro, attiva dal 1994 nel campo del teatro civile e dell’impegno sociale.

In seguio all’epidemia difatti, l’associazione è stata costretta ad annullare tutte le rappresentazioni, dopo 26 anni di tournée e circa 2.700 spettacoli portati in scena. Così la compagnia ha pensato di reinventarsi e di dare vita ad una web radio per continuare il proprio impegno civile e l’attività teatrale, servendosi di linguaggi e modalità adatte al mezzo di comunicazione radiofonico.

Il 20 febbraio (scorso) abbiamo spento il furgone e ci siamo fermati a causa dell’epidemia. Ci dispiaceva aver perso il lavoro, ma soprattutto di non poter più combattere queste battaglie civili. E così, insieme al mio amico, Donatello Leone, abbiamo deciso di reinventarci. Se al momento non avevamo preso in considerazione di fare una radio per Itineraria, da quando si è fermato il teatro quella è diventata l’alternativa.”, così racconta su Ansa.it, Fabrizio De Giovanni, attore principale della compagnia, ora conduttore per Radio Itineraria.

Grazie ad un raccolta fondi, la compagnia del teatro ha fatto realizzare gli studi e lo staff ha iniziato a seguire corsi professionali di radiofonia, con la direzione di Irene Zerbini, giornalista di Radio24/Class e Lello Orso, consulente musicale per i maggiori network italiani.

Radio Itineraria, il teatro ai tempi del Covid

Il palinsesto della radio è molto articolato; l’obiettivo infatti è quello di discutere le stesse tematiche presentate e affrontate durante spettacoli quali il gioco d’azzardo, le sostanze stupefacenti, profughi e immigrazione, l’acqua come bene necessario, la scuola, ecc.

“Avremo una trasmissione condotta da Youssef, 25 anni, marocchino che parla 5 lingue e che si occuperà di seconde generazioni. Un altro programma in cantiere è quello sul Mediterraneo dove due giovani, attraverso una nave che parte da Latina, racconteranno un po’ i Paesi della Sponda sud.”, continua De Giovanni, mentre la presidente dell’Associazione Itineraria, Maria Chiara Di Marco, sottolinea “le trasmissioni hanno sempre ospiti da varie parti del mondo perché quelle sono le voci che vogliamo far ascoltare al nostro pubblico, sia che parlino di libri, di jazz, di poesia al femminile o di percosi di vita.”

Dal primo Febbraio Itineraria darà il via alle trasmissioni ufficiali sul sito radioitineraria.it e su tutti i social. Quando poi sarà possibile, lo staff trasmetterà sempre da Milano, su un tram itinerante per l’appunto, con ospiti diversi ad ogni fermata.

Mariele Scifo

Mariele Scifo

Redattrice web. Con i sogni, sbagliati, nel cassetto... Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Carolina Di Domenico entra in 610 insieme a Lillo e Greg

Carolina Di Domenico entra in 610 insieme a…

Suite 102.5 Prime Time Live: Su RTL torna Alessandra Amoroso

Suite 102.5 Prime Time Live: Su RTL torna…

Articoli recenti

Tutto Esaurito: i fan collegati su Zoom per salutare Marco Galli

Tutto Esaurito: i fan collegati su Zoom per…

Rai Radio2: Back2Back speciale Let’s Play con gli Extraliscio

Rai Radio2: Back2Back speciale Let’s Play con gli…

Albertino: “Oggi si è persa la gavetta”

Albertino: “Oggi si è persa la gavetta”

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.