Radio Subasio si affida a Piemme per la raccolta locale

Radio News

Radio Subasio si affida a Piemme per la raccolta locale

Nel 2020 Radio Subasio affiderà a Piemme la raccolta locale, mentre per quel che riguarda quella nazionale e web, continuerà ad essere responsabilità del gruppo Mediaset, che ne detiene la proprietà. 

Dal 1° gennaio la raccolta pubblicitaria locale per Roma, Lazio, Campania, Marche, Toscana, Lombardia e Veneto passerà quindi a Piemme, e se ne occuperà per i prossimi tre anni, come riportato da Prima Online.  

Si tratta di un accordo fra giganti dell'editoria: Radio Subasio è attualmente l'emittente più ascoltata in Umbria e Toscana, come avevamo riportato pochi mesi fa in questo articolo, mentre Piemme fa capo al Gruppo Caltagirone Editore, il secondo in Italia, con oltre 3 milioni di utenti ogni giorno. 

Radio Subasio collabora con Piemme

Ecco le parole di Walter Bonanno, Amministratore Delegato di Piemme: “L’accordo sottoscritto oggi con Radio Subasio dimostra la nostra capacità di fornire una piattaforma commerciale vincente in grado di sviluppare efficaci progetti di comunicazione non solo per la stampa tradizionale ed il web ma anche per la radio ed intende arricchire la nostra offerta di prodotti fornendo soluzioni innovative e flessibili al mercato. È un’opportunità commerciale, quella con Radio Subasio, che sapremo sfruttare al meglio e che darà benefici ad entrambe i protagonisti”.

Articolo a cura di Alessio Di Pietro

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.