HomeMagazineRadio NewsRai Radio 2 – "Numeri Uni" è in Radiovisione

Rai Radio 2 – "Numeri Uni" è in Radiovisione

A Rai radio 2 questo periodo di quarantena è perfetto per testare le novità già in preparazione da diverso tempo: Da oggi, lunedì 27 Aprile, “Numeri Uni”, il programma comico di Rai Radio2 condotto da Corrado Nuzzo, Maria Di Biase e Mauro Casciari approda in radiovisione sul canale Youtube della Rai.

Avevamo già visitato virtualmente gli studi radiofonici tutti nuovi di Via Asiago attraverso le dirette video sulle pagine social della Rai o con “Radio 2 Social Club” in differita da quest’anno anche in video su Rai 2.

Da oggi la sala D di via Asiago a Roma, già attrezzata e on air da più di un anno, è attiva anche in video dal Lunedì al Venerdì su YouTube.

Photo credits: Mauro casciari

“Numeri uni”, il varietà radiofonico  che accoglie i vizi e le manie, ma anche i sogni e i segreti inconfessabili del pubblico e dei tre conduttori, sarà  come di consueto in FM  su Radio2 dal lunedì al venerdì dalle 16.00, e in contemporanea in radiovisione, con l’idea di regalare un’ora e mezza di assoluta leggerezza. Il programma – si legge nel comunicato stampa della Raiè anche in streaming su RaiPlayRadio.it/Radio2, sulla App RaiPlay Radio e con contenuti speciali sui social di @RaiRadio2

Saranno forse le prove generali per poi trasferire la Radiovisione in TV? Intanto Casciari, Nuzzo e Di Biase vi aspettano su YouTube.

Articolo a cura di Adriano Matteo

 

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Web Radio in Ospedale: i pazienti si raccontano on air

Web Radio in Ospedale: i pazienti si raccontano…

Articoli recenti

Intervista a Matteo Curti di Radio Deejay

Intervista a Matteo Curti di Radio Deejay

RDS Social TV sbarca sul Digitale Terrestre

RDS Social TV sbarca sul Digitale Terrestre

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.