HomeMagazineRadio NewsSpeaker Radiofonico sbaglia il cognome di Astori: sospeso

Speaker Radiofonico sbaglia il cognome di Astori: sospeso

Ciò che in latino viene definito “lapsus” è un errore mentale, una svista, fare o dire qualcosa di diverso da quello che si vorrebbe. Qualcosa che, in una conversazione o durante un semplice incontro, suscita spesso una risata. Quello che non è avvenuto allo stadio Curi di Perugia in occasione della partita Perugia-Brescia dello scorso 6 marzo e, precisamente, durante il minuto di raccoglimento dedicato a Davide Astori, il capitano della Fiorentina recentemente scomparso.

Lo speaker del Perugia Francesco Bricolotti, infatti, forse emotivamente coinvolto dal ricordo del giovane calciatore (i giocatori del Perugia hanno anche indossato una maglia con scritto “Ciao Davide”), pare abbia sbagliato per due volte il cognome del capitano pronunciando Astolfi invece di Astori.

Un fatto che sembrerebbe non essere stato “perdonato” dal presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, il quale ha sospeso temporaneamente la collaborazione con lo speaker.

A onor di cronaca, Bricolotti a differenza di quanto riportato in un primo momento da alcune testate giornalistiche, non è stato licenziato dall’ Ac Perugia Calcio proprio perché non assunto dallo stesso Club; con la società lo speaker  aveva, appunto, un rapporto lavorativo saltuario che veniva in essere durante i match giocati in casa dalla squadra umbra.

Solo il tempo potrà dire se questo lapsus potrà godere di un atto di clemenza.

Articolo a cura di Valentina Carmen Chisari

Valentina Carmen Chisari

Valentina Carmen Chisari

Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Raffaella Carrà: il saluto degli speaker

Raffaella Carrà: il saluto degli speaker

Articoli recenti

Power Hits Estate 2021: ecco il cast da capogiro

Power Hits Estate 2021: ecco il cast da…

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere della Sera

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere…

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Luca Barbarossa: “La radio scorre come l’acqua”

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.