Libri sulla Radio: Professione Giornalista

Libri sulla Radio

Libri sulla Radio: Professione Giornalista

“La radio è il mezzo più efficace per seguire le notizie nella loro evoluzione, con continui aggiornamenti, raggiungendo il pubblico anche in mobilità o durante attività di tipo lavorativo, che precluderebbero l’uso della tv e di Internet. Ha una fortissima vocazione di servizio che ha ulteriormente spostato la sua immagine verso la vita attiva.

Informazioni metereologiche, risultati sportivi, bollettini del mare, viabilità, cambi delle monete, oroscopi: tutti campi in cui l’informazione è anche interazione sociale e che si prestano particolarmente ad una trattazione informativa radiofonica, mentre il carattere disseminato delle emittenti rende possibile seguire la cronaca e gli eventi anche di paesi e province meno battute dall’informazione stampata e televisiva, che hanno soglie di accesso più alte.

Acquista Subito: Professione giornalista. Le tecniche, i media, le regole

Non può essere sottovalutata anche la sua capacità di approfondire i temi del giorno, con un apparato redazionale quanto mai ridotto e una logistica molto semplice(…)” tratto da “Il giornalismo radiofonico” di Enrico Menduni di cui abbiamo trattato poco tempo fa qui.

L’informazione giornalistica, quindi, corre veloce attraverso vari canali(radio, tv, web),circolando in frazioni di secondo in ogni parte del globo e il giornalista Alberto Papuzzi affronta il tema nel suo manuale “Professione giornalista. Le tecniche, i media, le regole”, ne delinea i tratti salienti ( le tecniche, i modelli e i generi, le modalità di scrittura, la deodontologia, ecc…), nello specifico di ogni medium tra cui anche la radio, esaminandone il cosiddetto “effetto”(Velocità, simultaneità, propagazione).

Il suo autore, tenta con questo libro anche di dare una chiave di lettura della professione giornalistica sulla scia dell’era di globalizzazione che stiamo vivendo, partendo dallo slogan “il giornalista è il mestiere più bello del mondo”; detto comune che racchiude in sé, tuttavia, la carta vincente di ogni aspirante giornalista che si rispetti: la passione per il suo lavoro.

Il giornalismo non ha in sé una “casa”, può essere svolto attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione espressiva, anche il web e, la radio ne è un valido strumento di libera divulgazione.

Acquista Subito: Professione giornalista. Le tecniche, i media, le regole

In ultima analisi, il manuale di Papuzzi si rivolge, in primo luogo a chi ama la professione giornalistica e getta l’occhio anche sul giornalismo radiofonico, contribuendo ad analizzarne, in breve, l’excursus storico e il paradigma radio/ televisione.

Articolo a cura di Nicoletta Zampano

ACQUISTA SUBITO QUESTO LIBRO