R101 promuove una campagna contro l'abbandono degli animali

Radio News

R101 promuove una campagna contro l'abbandono degli animali

“Abbandonarli equivale a condannarli a morte”. Questo è il cuore della campagna di sensibilizzazione di R101, in onda fino al 4 agosto, contro l’abbandono degli animali, un fenomeno che nel periodo estivo si ripropone con immancabile puntualità e assume considerevoli proporzioni.

Guido Monti, station manager di R101, ha pensato a una comunicazione diretta e provocatoria, che fa leva sull’abbandono, inteso come forma di violenza, spinta fino alla morte, cercando di stimolare il coinvolgimento emotivo degli ascoltatori, con l’obiettivo di amplificare il senso di colpa verso chi potrebbe macchiarsi con ciò che è a tutti gli effetti, un reato penale.

“Gli animali amano incondizionatamente e non tradirebbero mai i loro padroni”, dice Monti. “Chi, guardandoli negli occhi, non coglie il loro sguardo disperato e incredulo, li maltratta o li abbandona, è senza cuore. R101 ama gli animali, sceglie la vita e lancia una sfida aperta nei confronti di chi sta ipotizzando, di agire così sconsideratamente, persone a cui non ci sentiamo di augurare buone vacanze”.

Ufficio Stampa Periodici e Radio - Arnoldo Mondadori Editore S.p.a