Web Radio Colosseum: la web radio che parla tutte le lingue del mondo

Web Radio

Web Radio Colosseum: la web radio che parla tutte le lingue del mondo

Un'avventura che parte dalla Capitale per fare il giro di tutto il mondo. Questo l'obiettivo di Web Radio Colosseum che, sotto la direzione artistica di David Gramiccioli coadiuvato dalla Dott.ssa Carmen Carbonaro (l'editore), punta a proporre agli ascoltatori un palinsesto eterogeneo convolgendo sia professionisti che giovani voci.

Celandosi dietro ad un logo universale come il Colosseo, la web radio (online da febbraio 2015) dà spazio agli stranieri residenti nel nostro paese concedendo loro la possibilità di trasmettere nella loro lingua madre. Dall'arabo al filippino, Web Radio Colosseum propone trasmissioni nelle maggiori lingue del mondo permettendo così agli ascoltatori di scoprire passioni, tradizioni e curiosità rapportandosi così con diverse etnie.

"Seguiremo anche il mese del ramadan in diretta - ha affermato il direttore artistico, David Gramaccioli a RadioSpeaker - Solo la conoscenza ci permetterà di vincere la grande sfida del futuro: quella dell'integrazione. Basta alzare muri, costruiamo ponti versi il mondo".

Oltre ad offrire agli ascoltatori questo viaggio virtuale, Radio Colosseum ospita anche rubriche fisse che vanno dai fatti del giorno all'intrattenimento. A trattare le notizie di cronaca, con approfondimenti e ospiti in studio, è David Gramiccioli nella trasmissione "Overture". Invece, Maria Laura Cruciani con "Un caffè con..." dà voce ai protagonisti della politica e dell'attualità del nostro paese, mentre la pagina dello sport è di competenza di Francesco Genetiempo e Fabio Caterini e Remo Diana, per quello che riguarda il calcio dilettantistico. Curiosità e risate con  il comico Nino Taranto in "Senti chi parla".

Non poteva mancare, inoltre, uno spazio dedicato agli amici animali affidato alla dott.ssa Loredana Pronio con "AnimaliAmoli". Infine, la pagina della lettura è affidata alla dott.ssa Simona Tuliozzi.

Web Radio Colosseum si può ascoltare su: http://www.radiocolosseum.it/

 

 

 

Articolo a cura di Maria Giovanna Tarullo