HomeMagazineIntervisteRadio Personalizzata: Produrre Radio in Store e Radio per Brand

Radio Personalizzata: Produrre Radio in Store e Radio per Brand

Radio Personalizzata è tra le aziende leader del settore nella realizzazione di Radio per Brand. Oggi Radiospeaker.it incontra Roberto Pinna, deejay ma soprattutto ideatore, responsabile artistico e titolare di questo progetto.

Ciao Roberto, che cos’è Radio Personalizzata e qual è la sua principale caratteristica?
Radio Personalizzata è il ramo d’azienda di NRG Records, che si occupa della realizzazione di Brand Radio. In questo momento, in Italia, Radio Personalizzata è il Leader assoluto in questo settore. La nostra caratteristica principale è quella di “sposare” solo grandissimi marchi, essendo fortunatamente nella posizione di poter scegliere i clienti con i quali lavorare.

Qual è la differenza rispetto alle altre radio?
In assoluto la qualità. Le nostre radio, partono da una concezione BroadCast, applicata ai Brand. Ci teniamo tantissimo a differenziarci da altri Music Provider, che chiamano “radio” una sequenza random di canzoni e/o spot. Le nostre radio devono suonare come e meglio di un Network. A tutti i livelli. Altrimenti è impensabile mantenere clienti come Mazda, Motivi, Space Cinema, Elena Mirò, e molti altri.

Il tuo lavoro da DJ in che modo ha influito su Radio Personalizzata?
In modo totale, direi. Radio personalizzata esiste perchè Io ero e sono un DJ – Producer. Anzi, la verità è che ho cominciato a lavorare per alcuni Brand prima come semplice consulente musicale. Solo in seguito ho pensato di mettere insieme un team di professionisti e creare un network di In Store Radio. Naturalmente, il fatto di aver lavorato in radio Regionali (Babboleo), Areali (Radio Nostalgia) e nazionali (Radio Cuore, Radio Italia Network, Radio Donna) mi ha facilitato non poco le cose. Conosco a memoria i 3 sistemi operativi più usati in Italia. A tal punto che, per la messa in onda, disponiamo di un sistema proprietario scritto e sviluppato da noi.

Quali sono i progetti futuri di Radio Personalizzata?
Quest’anno siamo partiti benissimo. Abbiamo acquisito 4 nuovi clienti in 3 mesi. Ad oggi abbiamo in onda 11 radio, diffuse in 15 paesi del mondo. Cina compresa. Abbiamo avviato un rapporto di collaborazione con Radio Italia Network, con la quale condividiamo diverse produzioni. E in cantiere c’è un progetto che rivoluzionerà, ancora una volta, il mondo delle Brand Radio. La prima Licenza di “Webradio Commerciale” è stata scritta dalla SIAE proprio per Noi. Quando ancora le (poche) aziende spendevano Centinaia di Migliaia di Euro, per trasferire il segnale audio via Satellite.

E qualcuno lo sta ancora facendo. Cosa pensi di Radiospeaker.it?
Una bella realtà. Un terreno di confronto tra i professionisti del settore che mancava. I miei migliori auguri di buon lavoro!

Articolo a cura di Giuseppe Opromolla

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Radiospeaker.it incontra Gigio d’Ambrosio, speaker di RTL 102.5

Radiospeaker.it incontra Gigio d’Ambrosio, speaker di RTL 102.5

Laura Gauthier nuova voce di Radio Number One

Laura Gauthier nuova voce di Radio Number One

Luca Viscardi vince il Covid-19 e torna a casa

Luca Viscardi vince il Covid-19 e torna a…

Articoli recenti

Radiospeaker intervista Alteria di Virgin Radio

Radiospeaker intervista Alteria di Virgin Radio

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.