Microfono portatile? Samson Go Mic entra in una tasca

Strumentazione Radiofonica

Microfono portatile? Samson Go Mic entra in una tasca

Continua la rassegna dei microfoni portatili che possono diventare validi compagni di viaggio per i professionisti dello speakeraggio. Il prossimo esemplare di cui vi parliamo è il microfono a condensatore usb Samson Go Mic.

Piccolissimo nell’aspetto e notevole nelle prestazioni, Samson Go Mic è il microfono ideale in situazioni di mobilità che non ci permettono spazi o ingombri eccessivi: le sue dimensioni lo rendono estremamente portatile, e il suo piedistallo gli permette di posizionarsi agevolmente su un tavolo piuttosto che sul monitor di un pc portatile. Tra le caratteristiche da evidenziare la possibilità di connettere a Samson Go Mic una cuffia con connettore mini-jack, la presenza di un selettore che permette di scegliere tra funzionamento cardioide o omnidirezionale, un led colorato con indicatore clip (da verde diventa rosso) e una comodissima custodia...

Un valido ausilio per gli speaker alla ricerca di un microfono per il voice over quando si è in viaggio, ottimo per i musicisti che desiderano una buona ripresa del proprio strumento musicale o ancora per i podcaster, Samson Go Mic è in grado di connettersi al computer in modalità plug-and-play senza bisogno di driver, e permette da subito un funzionamento eccellente anche in mobilità.

Fornito di cavo usb per il collegamento al computer – oltre al software Cakewalk Music Creator LE compreso nella confezione – Samson Go Mic attualmente si trova in commercio anche a meno di 50 Euro.

Articolo a cura di Parlarealmicrofono.it