HomeMagazineRadio NewsRai Radio2: Red Canzian ricorda Battiato

Rai Radio2: Red Canzian ricorda Battiato

Rai Radio2: Red Canzian ricorda Battiato

“Franco era il connubio più preciso che io abbia mai visto tra leggerezza e profondità, era un equilibrio perfetto fra  queste due cose. Ci siamo conosciuti e frequentati a Londra quando lui scrisse il mio secondo 45 giri, registrammo con una band pazzesca e poi a Milano andavo spesso a mangiare un piatto che non conoscevo essendo veneto, le melanzane alla parmigiana, deliziose, dalla sua mamma”. È il ricordo emozionato di Franco Battiato che Red Canzian, ospite di Pierluigi Diaco su Rai Radio2 a Ti sento, ha voluto condividere con gli ascoltatori. 

“Eravamo nella stessa bottega, la Bla Bla, un’etichetta dove si faceva ricerca”, continua il cantante in diretta su Radio2 e in streaming video su RaiPlay. “Un giorno Franco arrivò con un VCS3 che era l’antesignano di qualsiasi sintetizzatore e si mise lì per ore, per giorni, a schiacciare quei bottoni per tirare fuori due o tre suoni che poi ha messo in Pollution. Era bello perché lui ricercava pur non sapendo cosa stesse cercando, aveva un bisogno profondo di conoscere”, ha ricordato Canzian.

Ti sento, condotto da Pierluigi Diaco, è in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, in diretta dalle 20 alle 21 anche in video streaming su Rai Play.

Rai Radio2: Red Canzian ricorda D’Orazio

“L’anno scorso, quando venni da te ospite in televisione, lo vidi per l’ultima volta il giorno dopo. Venne a Milano in studio, stavo preparando un duetto da fare insieme durante un concerto, lui in video e io dal vivo. Poi quel concerto non si è più fatto perché è arrivata la pandemia, però quel video io c’è l’ho e forse un giorno faremo questo duetto insieme”. Lo ha detto Red Canzian, ospite di Pierluigi Diaco su Rai Radio2 a Ti sento, ricordando l’amico di sempre e compagno di band, Stefano D’Orazio.

“Stefano ha condiviso con me più di 40 anni, io e lui eravamo i pazzi che rimanevano fino a mezzanotte ad inventare palchi, passerelle, a spendere un sacco di soldi perché volevamo divertirci noi, per primi, sul palco. Perdere Stefano è stato un dolore che non si può raccontare; anche quando se ne andò nel 2009 sono stato l’ultimo a volerci credere, ma il primo a sapere che era stanco e che voleva andare via”, ha raccontato.

Ti sento, condotto da Pierluigi Diaco, è in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, in diretta dalle 20 alle 21 anche in video streaming su Rai Play.

Ufficio stampa Rai Radio2

Radiospeaker.it

Radiospeaker.it

Siamo la Più Grande Radio Community Italiana. Database dei professionisti della radio, delle Emittenti Radiofoniche, Radio news, Corsi di Radio, servizi per le radio e tanto altro. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Radio Italia presenta il suo nuovo ecosistema digitale

Radio Italia presenta il suo nuovo ecosistema digitale

Ritmo 80 ha una nuova frequenza a Barletta

Ritmo 80 ha una nuova frequenza a Barletta

Articoli recenti

Lorenzo Suraci: Giorgetti stia attento alle trappole anti italiane

Lorenzo Suraci: Giorgetti stia attento alle trappole anti…

Power Hits Estate 2021: ecco il cast da capogiro

Power Hits Estate 2021: ecco il cast da…

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere della Sera

Rovazzi day: appuntamento con Radio Italia e Corriere…

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.