L’arrivo del Natale nelle Radio italiane

Curiosità Radiofoniche

L’arrivo del Natale nelle Radio italiane

L’arrivo delle feste natalizie coincide con un periodo molto concitato e particolare anche in ambito radiofonico. E’ un po’ come se il clima festoso del Natale contagiasse anche coloro che parlano al microfono e le emittenti da cui trasmettono.

Diverse sono le tipologie di iniziative che le radio “organizzano” in occasione delle festività natalizie e che proveremo a raccogliere qui sotto, in attesa di poter arricchire questo elenco con le vostre segnalazioni.

La canzone di Natale: un classico dei grandi network ma anche delle radio locali è la canzone di Natale cantata dagli speaker (il 90% delle volte stonati). I risultati si differenziano in base alle possibilità e ai mezzi a disposizione ed a seconda dei casi, l’esito finale produce stupore e commozione oppure tante risate!

La “maratona radiofonica pre-natalizia”: intesa nel senso letterale del termine è forse più in uso nelle radio locali. I vari speaker, quasi sempre il giorno della Vigilia, si susseguono in una specie di “staffetta” festosa in compagnia degli ascoltatori. Nei network nazionali invece, spesso accade che un particolare periodo o una determinata giornata venga destinata a dei momenti di dirette festose in compagnia degli ascoltatori.

I giochi e i premi natalizi: le varie radio, attraverso i loro sponsor, mettono in palio dei premi per gli ascoltatori da regalare in occasione di giochi di vario tipo (spesso quiz telefonici) che coinvolgano il pubblico.

I prodotti natalizi: specie all’interno dei network nazionali, spesso si realizzano compilation musicali o prodotti di merchandising “ad hoc” per il periodo natalizio che vengono commercializzati.

Le variazioni di palinsesto: speciali trasmissioni natalizie, feste in diretta da diverse località italiane per l’Ultimo dell’anno, cambiamenti nel palinsesto giornaliero, possono essere all’ordine del giorno durante il periodo natalizio, che spesso diventa anche l’occasione per “provare” e “sperimentare” nuovi tipi di format o speaker che potrebbero entrare a far parte della “squadra”, con l’arrivo del nuovo anno.

E voi lettori a cosa vi state preparando in occasione del Natale? La vostra radio preferita o quella in cui lavorate quali di queste (o altre) iniziative sta realizzando?

 

Articolo a cura di Mattia Savioni