Time Travel Radio: la Radio che viaggia nel tempo

Curiosità Radiofoniche

Time Travel Radio: la Radio che viaggia nel tempo

Le nuove tecnologie all'avanguardia sembra facciano miracoli. Un importante ed eccentrico studio creativo di Brooklyn "Party NewYork", specializzato in progetti di design leggeri e particolarissimi, ha creato recentemente un simpatico prototipo di radio dalle caratteristiche fuori dal comune che ricreano un alone di magia e gioco.

La "Time Travel Radio" è una piccola e semplice radiolina dal gusto retrò, dotata di due altoparlanti, due manopole e una piccola schermata dove appare l'anno di riproduzione.

Tecnicamente i due pomelli servono sia per la regolarizzazione del volume che per "saltare nel tempo" cioè negli anni presentati sullo schermo. La magica idea di andare avanti e indietro nel tempo musicale è possibile tramite l'ausilio di un lettore esterno che filtra la playlist specifica in base all'anno di riferimento.

Per ora il modello base, perfettamente funzionante, si presenta allegramente nel quartier generale dello studio newyorkese, in attesa di possibili ordinazioni da tutto il mondo. Il grande pubblico avrà solo la possibilità di sceglierne il colore, optando tra rosso, bianco e nero. Colori classici di produzione, ma il valore della scatola radio sicuramente supera la tradizione per far assaporare un sogno da fumetto "Se potessi tornare indietro ascolterei..."

COME FUNZIONA TIME TRAVEL RADIO? GUARDA IL VIDEO:

Se si potesse tornare al 4 gennaio 2010 si gradirebbe molto il classico "Baciami Ancora" di Jovanotti, ma se si potesse saltare al 24 luglio 1982 suonerebbe sicuramente la sentimentale "Domenica Bestiale" di Fabio Concato.

Per voi radiofonici e appassionati di musica quale sarebbe l'anno di riferimento da ascoltare con la mitica "Time Travel Radio"?

Articolo a cura di Nicoletta Zampano